Education City Stadium e Khalifa International Stadium World Cup 2022
  1. Home
  2. What's On
  3. Aspettando la World Cup 2022: l’Education City Stadium e il Khalifa International Stadium, i due impianti di Al Rayyan, in mezzo al deserto

Aspettando la World Cup 2022: l’Education City Stadium e il Khalifa International Stadium, i due impianti di Al Rayyan, in mezzo al deserto

Ecco la seconda puntata del viaggio in tre tappe di THE PLAN, alla scoperta degli stadi che ospiteranno i mondiali di calcio in Qatar dal 20 novembre al 18 dicembre

Education City Stadium e Khalifa International Stadium World Cup 2022
Scritto da Eugenio Petrillo -

Prosegue, con il secondo capitolo, il racconto di THE PLAN alla scoperta degli stadi che ospiteranno la FIFA World Cup 2022 tra il 20 novembre e il 18 dicembre. La prima “puntata” del tour era stata dedicata all’immenso Stadio Iconico di Lusail e ai due della capitale Doha: l’Al Thumama e lo Stadium 974. Questa tappa, invece, si svolge in mezzo al deserto, nella città di Al Rayyan, municipalità di quasi 300mila abitanti nei pressi di Doha, sorta solamente nel 1972. Qui sono ubicati due stadi: l’Education City Stadium e il Khalifa International Stadium.

 

>>> Leggi l'articolo dedicato al Lusail Iconic Stadium, lo stadio più grande del Qatar, dove si terrà la finale, e ai due impianti di Doha: Al Thumama Stadium e Stadium 974

 

L’Education City Stadium, ricoperto di diamanti colorati

Education City Stadium Courtesy of FIFA World Cup

L’impianto dell’Education City Stadium, che conta 45.350 posti a sedere, è stato inaugurato nel 2020, anche se l’idea iniziale era quella di sfruttarlo già per due partite del Mondiale per club del 2019. La presentazione ufficiale è avvenuta durante un evento virtuale in onore di tutti gli operatori sanitari che hanno messo in gioco la propria vita durante il periodo peggiore della pandemia da Covid-19. L'impianto è stato progettato da Fenwick Iribarren Architects, che firmano anche lo Stadium 974 di Doha, insieme a BDP Pattern.

L’Education City Stadium si chiama così perché il complesso che comprende lo stadio è un centro di apprendimento dinamico per studenti, docenti e accademici di tutto il mondo arabo e non solo. La cittadella (per questo la denominazione “City”) vanta infatti nei pressi della struttura sportiva diverse università e aree di ricerca all’avanguardia che esprimono il talento visionario e innovativo dei rispettivi progettisti. È uno stadio molto particolare per la maglia triangolare che corre lungo tutta la facciata che fonde il gusto moderno alla tradizione islamica. L’insieme di questi triangoli compongono figure simili a diamanti, il cui colore varia a seconda dell’angolazione della visuale e da come vengono colpiti dalla luce del sole. Di notte, invece, i tifosi potranno godersi uno spettacolo di luci artificiali che illuminano tutta la facciata.

Education City Stadium Courtesy of FIFA World Cup

L’Education City è uno stadio permanente e al termine della Coppa del Mondo verrà conservato interamente come è oggi anche per eventi futuri, diventando così un centro sportivo di riferimento per la comunità locale di Al Rayyan. Si tratta di uno degli stadi più green e all’avanguardia per quanto riguarda la sostenibilità ambientale, tanto che ha ricevuto le cinque stelle nella valutazione GSAS (Global Sustainability Assessment System).

Le partite in programma all’Education City Stadium
22 novembre - Gruppo D: Danimarca-Tunisia (alle 16 ora locale)
24 novembre - Gruppo H: Uruguay-Corea del Sud (alle 16 ora locale)
26 novembre - Gruppo C: Polonia-Arabia Saudita (alle 16 ora locale)
28 novembre - Gruppo H: Corea del Sud-Ghana (alle 16 ora locale)
30 novembre - Gruppo D: Tunisia-Francia (alle 18 ora locale)
2 dicembre - Gruppo H: Corea del Sud-Portogallo (alle 18 ora locale)
6 dicembre - Ottavi di finale (alle 18 ora locale)
9 dicembre - Quarti di finale (alle 22 ora locale)

 

>>> Il Manchester City sta lavorando insieme a Sony alla riproduzione dell’Etihad Stadium in versione digitale. Scopri di più sul primo stadio nel metaverso

 

Il Khalifa International Stadium, un’emozione unica

Khalifa International Stadium Courtesy of FIFA World Cup

Il Khalifa International Stadium, che sorge all’interno del complesso sportivo Aspire Zone, è l’impianto più datato dell’intera competizione, visto che è stato inaugurato nel 1976 e ristrutturato in occasione dei XV Giochi asiatici del 2006; contiene 40mila posti a sedere. Il progetto è firmato da Dar Al-Handasah insieme a Maffeis Engineering. Originariamente l'impianto doveva essere ampliato per la Coppa del Mondo 2022, ma poi si è deciso di lasciarlo intatto per rendere lo stadio di Lusail il più capiente del Paese.

Il Khalifa è caratterizzato dal una struttura ad archi, presente sin dalla primissima costruzione. Questi sono infatti rimasti sempre così, ma per la FIFA World Cup è stato aggiunto un ampio baldacchino allungato sotto di loro. L’esperienza visiva all’interno dello stadio regala ai tifosi un’emozione unica anche grazie alla nuovissima facciata a led. Lo stadio infine è dotato di un importante sistema di condizionamento che riesce a mantenere la temperatura più confortevole sia per i giocatori che per i fan.

Le partite in programma al Khalifa International Stadium
21 novembre - Gruppo B: Inghilterra-Iran (alle 16 ora locale)
23 novembre - Gruppo E: Germania-Giappone (alle 16 ora locale)
25 novembre - Gruppo A: Paesi Bassi-Ecuador (alle 19 ora locale)
27 novembre - Gruppo F: Croazia-Canada (alle 19 ora locale)
29 novembre - Gruppo A: Ecuador-Senegal (alle 18 ora locale)
1 dicembre - Gruppo E: Giappone-Spagna (alle 22 ora locale)
3 dicembre - Ottavi di finale (alle 18 ora locale)
17 dicembre - Finale per il terzo posto (alle 18 ora locale)

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

Credits

Education City Stadium
Location: Al Rayyan
Completion: 2020
Project by BDP Pattern, Fenwick Iribarren Architects

Khalifa International Stadium
Location: Al Rayyan
Completion: 1976
Project by Dar Al-Handasah, Maffeis Engineering

Please refer to the individual images in the gallery to look through the photo credits

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.