Verso Est. Architectural Chinese Landscape
  1. Home
  2. What's On
  3. Verso Est. Architectural Chinese Landscape

Verso Est. Architectural Chinese Landscape

Verso Est. Architectural Chinese Landscape
Scritto da Redazione The Plan -
cresciuti e maturati alla stessa velocità del processo di sviluppo nazionale.
L’esposizione prende forma in un’epoca cruciale: come afferma il quotidiano britannico Financial Times nel 2010 la Cina ha investito oltre un trilione di dollari in nuove costruzioni, promuovendo e dando vita al boom immobiliare che l’ha trasformata in una superpotenza leader del settore. Verso Est vuole sottolineare il ruolo dell’architettura cinese contemporanea nel panorama internazionale seguendo il filo tracciato da 12 tematiche, raccontate attraverso grandi stendardi che seguono la parete curvilinea della galleria museale:

Transizione urbana
Rem Koolhaas e la nuova corrente architettonica
L’architettura cinese emergente
Shan Shui City
Ricostruzioni post-disastri
Architettura e memoria
Razionalismo architettonico
Architettura e spazio poetico
Edificio museale
Arte pubblica e paesaggio
Umanità e naturale
Fotografia di architettura

Modelli, animazioni, fotografie, grandi installazioni, video, grandi stampe digitali e pubblicazioni cartacee illustrano l’evoluzione dell’architettura cinese e i complessi processi di costruzione. In mostra anche alcuni progettisti internazionali che hanno segnato lo skyline della Cina con importanti realizzazioni, tra cui lo studio di Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Steven Holl, Rem Koolhaas.
Per coinvolgere il grande pubblico nella trasformazione del paesaggio urbano cinese, alcuni dispositivi multimediali e programmi pensati per l’occasione inviteranno il visitatore a confrontarsi in maniera interattiva con le tematiche affrontate dall’esposizione.

 

29 luglio - 23 ottobre 2011

Giovedì 28 luglio, ore 16.30
Galleria 1 - ingresso libero

Due conferenze, per un approfondimento sull'architettura contemporanea cinese, accompagnano la mostra Verso Est. Chinese Architectural Landscape, in corso al MAXXI fino al 23 ottobre 2011.

Insisting on experiment
Wang Shu / Amateur Architecture Studio

Nel corso degli ultimi dieci anni, l’Amateur Architecture Studio ha sviluppato una metodologia sperimentale innovativa e site specific. La pratica, combinata con la ricerca in parallelo sull’architettura urbana e rurale contemporanea, è iniziata con esperimenti architettonici su piccola scala, che sono stati ampliati in specifici spazi pubblici metropolitani e nei grattacieli residenziali. In un’ampia gamma di progetti come il campus Xiangshan dell’Academy of Fines Arts e il Ningbo History Museum, l’Amateur Architecture Studio ha tentato di diffondere il concetto di "Ricostruire l'architettura contemporanea locale cinese".

Chinese Architecture at the turning point in World Architecture
Fang Zhenning

La conferenza intende fornire al pubblico europeo una panoramica sull'architettura contemporanea cinese, giunta oggi ad un punto di svolta, partendo da un approfondimento dei contenuti della mostra in corso.

http://www.fondazionemaxxi.it

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054