Un omaggio al Made in Italy delle cucine e a Vico Magistretti
  1. Home
  2. What's On
  3. Un omaggio al Made in Italy delle cucine e a Vico Magistretti

Un omaggio al Made in Italy delle cucine e a Vico Magistretti

Schiffini presenta una reinterpretazione dell’iconica cucina

Un omaggio al Made in Italy delle cucine e a Vico Magistretti
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Schiffini

Design Made in Italy, raffinatezza dei materiali, attenzione ai dettagli e un aspetto giovane e contemporaneo: la storica azienda ligure Schiffini, con il suo secolo di vita, non è mai venuta meno ai suoi principi tradizionali e fondativi, ma ora più che mai ha saputo reinterpretare, senza tradirla, la natura dei suoi arredi da cucina, così da ottenere ambienti senza tempo e al passo con le più recenti esigenze.

Schiffini, infatti, è nata come una piccola fabbrica di arredi navali, ma ben presto ha saputo ampliarsi e seguire le tendenze del presente: ha saputo cogliere gli sviluppi dell’industrial design, fino a entrare sempre più nel mondo dell’arredamento per cucine, appunto.

Gli anni sono passiti, 99 per l’esattezza, le necessità e le tendenze sono andate modificandosi e nel 2023 Schiffini è riuscita nell’intento di rilanciare la propria immagine tramite l’acquisizione da parte di Scic: l’occhio di riguardo alle nuove tendenze non lascia comunque in secondo piano i principi tradizionali di design italiano contemporaneo, materiali pregiati, cura dei dettagli. Il risultato è una proposta innovativa, attenta all’estetica e, al contempo, alla praticità e alla funzionalità.

 

Omaggiare le icone dell’azienda

Schiffini, Omaggio a Cinqueterre di Vico Magistretti Courtesy of Schiffini

Attraverso una chiave di lettura contemporanea e tradizionale allo stesso tempo, sono stati omaggiati anche alcuni dei prodotti più iconici di Schiffini, nella maggior parte dei casi con minimi interventi di attualizzazione che non hanno stravolto i caratteri identitari dei prodotti stessi.

La cucina Cinqueterre è un primo emblematico esempio: considerata un punto di riferimento della storia della cucina italiana e del design più in generale, questa cucina progettata di Vico Magistretti è tuttora assolutamente attuale. Sintesi equilibrata di innovazione e design, quando venne presentata nel 1999 segnò una piccola grande rivoluzione, irrompendo con la sua estetica industriale di alluminio in un mercato perlopiù dominato dal laminato, in diverse forme e finiture. Nel suo tributo, quasi nulla è stato cambiato: i caratteristici estrusi in alluminio non sono stati modificati, mentre la maniglia, mantenuta la sezione originaria, è stata ricalibrata in lunghezza, così da poterla estendere sull’intera lunghezza senza apparente soluzione di continuità. 

In occasione della Milano Design Week, è stata presentata la cucina Omaggio alla Cinqueterre di Vico Magistretti: oltre a una modularità ricalibrata sulle richieste contemporanee e a un’adattabilità alle tecnologie attuali, la cucina introduce una diversa dimensione materica. Accanto all’alluminio anodizzato, iconica finitura del modello, viene ora introdotta la pietra naturale, in particolare il Portoro, varietà di calcare nero proveniente dalla zona occidentale del Golfo di La Spezia, quasi in tributo alle origini del brand. Infine, alla cucina si affianca un tavolo di Jasper Morrison proposto con una finitura diversa circondato da altri complementi realizzati dal genio di Magistretti.

 

Per maggiori info: www.schiffini.it

 

All images courtesy of Schiffini

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.