THE PLAN Award, svelati i finalisti dell’edizione 2023
  1. Home
  2. What's On
  3. THE PLAN Award, svelati i finalisti dell’edizione 2023

THE PLAN Award, svelati i finalisti dell’edizione 2023

Ecco i progetti che accedono all’ultima fase del contest

THE PLAN Award, svelati i finalisti dell’edizione 2023
Scritto da Redazione The Plan -

È ora di finalisti: la giuria dell’edizione 2023 del THE PLAN Award ha selezionato i progetti partecipanti che accedono all’ultima fase del contest, contendendosi il premio in palio per ciascuna delle 20 categorie. I finalisti, scelti tra i più di 600 progetti shortlisted, a loro volta individuati tra gli oltre 1.300 partecipanti da tutto il mondo, vengono dunque ammessi all’ultimissima fase del contest. I nomi dei vincitori e dei menzionati speciali saranno poi svelati durante la cerimonia di premiazione del prossimo 9 novembre. L'appuntamento sarà, a partire dalle 17.30, all'auditorium Monte Rosa 91 dell'omonima via di Milano. La cerimonia sarà anche in streaming.

Per questa nona edizione i progetti sono stati suddivisi in 20 categorie tematiche appunto, per ognuna delle quali saranno designati due vincitori: uno per la sezione completed, che comprende opere già realizzate, e uno per quella future, riservata invece ai progetti di prossima costruzione.

In queste nove edizioni sono stati molti i progetti che hanno riscosso un grande successo anche al di fuori del contest. Soprattutto per gli studi emergenti, il THE PLAN Award rappresenta una straordinaria opportunità per mettersi in gioco e per ritrovarsi a competere con altri studi di architettura provenienti da ogni parte del Pianeta. I progetti vincitori e quelli che ottengono una menzione d’onore vengono promossi sui canali digitali di THE PLAN e pubblicati sul volume speciale THE PLAN Award.

 

La giuria internazionale

 

La giuria internazionale del THE PLAN Award è composta da professionisti e accademici del mondo dell’architettura e del design: Stella Betts, partner fondatrice dello studio internazionale con sede a New York City LEVENBETTS; Sebastián Irarrázaval, professore alla Pontificia Universidad Católica de Chile e direttore di Sebastián Irarrázaval Arquitectos; Jing Liu, partner fondatrice di SO – IL e Adjunct Associate Professor alla Columbia Gsapp; John Mcaslan, Executive Chairman dello studio John Mcaslan + Partners; Karen Mcevoy, direttrice di Bucholz Mcevoy Architects; Taraneh Meshkani, assistente professore di architettura e urbanistica alla Kent State University e Senior Editor di The Plan Journal; Valerio Paolo Mosco, architetto e critico di architettura; Jason Pugh, direttore e responsabile settore diversità, equità e inclusione Gensler; Raymund Ryan, curatore dell’Heinz Architectural Center al Carnegie Museum of Art; Yehuda Safran, adjunct professor alla School of Architecture del Pratt Institute; Abeer Seikaly, fondatrice dell’omonimo studio; Michael Webb, critico e autore di libri di architettura e di design; Li Xiangning, preside e professore del College of Architecture and Urban planning dell’Università Tongji; Zhang Xiaochun, professoressa al College of Architecture and Urban planning dell’Università Tongji, vicedirettore Heritage Architecture; nonché Nicola Leonardi, direttore e fondatore di THE PLAN, direttore Bu editore | privati e aziende Gruppo Maggioli.

 

Iscriviti alla newsletter

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.