The Plan Award 2020, tutti i vincitori - Quinta parte
  1. Home
  2. What's On
  3. The Plan Award 2020, tutti i vincitori - Quinta parte

The Plan Award 2020, tutti i vincitori - Quinta parte

Scritto da Redazione The Plan - 12 novembre 2020

In questa quinta puntata vi raccontiamo altri 7 progetti vincitori della sezione Future del THE PLAN AWARD 2020.

Scopri la prima puntata
Scopri la seconda puntata
Scopri la terza puntata

Scopri la quarta puntata

INTERIOR
DONNA CARMELA
Iraci Architetti


Un interior che assimila tutti gli elementi del giardino esterno diventando la sua naturale estensione. L’uso dei materiali locali come la pietra lavica e il castagno facilita il dialogo tra interno ed esterno. Le ampie vetrate, la copertura trasparente e le oasi verdi sottolineano la permeabilità del progetto, riducendo al minimo l’architettura che ne diventa testimone.

Scopri di più su Iraci Architetti

LANDSCAPE
COMMEMORATIVE BRIDGE, IRISH NATIONAL WAR MEMORIAL GARDENS
Ian Ritchie Architects


Un ponte ad arco costruito con una piastra strutturale in acciaio dallo spessore ridottissimo che si mimetizza sulle sponde del fiume inserendosi nel contesto naturale con il minimo impatto. Il camminamento è decorato con finte impronte e i parapetti si ispirano ai canneti limitrofi. L’esiguo utilizzo di risorse materiali rende il progetto estremamente sostenibile.

Scopri di più su Ian Ritchie Architects

MIXED USE
CHINA NUCLEAR SMART-CITY COMMERCE COMMUNITY
Tianjin Tianhua Northern Architectural Design


Una smart city del futuro che riesce a sfruttare i vincoli urbani a proprio vantaggio, creando un complesso ad uso misto dinamico, verde e aperto al pubblico. Una serie di scale e dislivelli movimentano la fruibilità dei diversi ambienti che si organizzano attorno ad un nucleo centrale. La struttura ospita ad ogni piano funzioni ed usi diversi terminando in un giardino pensile.

OFFICE&BUSINESS
OIZ OFFICE
Yazgan Design Architecture


Il design integra natura e spazi di lavoro creando cluster di uffici interconnessi con giardini interni. Le geometrie semplici e lineari, realizzate attraverso la giustapposizione di contrasti materici, fungono anche da arredo urbano. Le ampie vetrate alleggeriscono la struttura portante a vista in calcestruzzo e consentono alla luce naturale di penetrare all’interno di tutti gli ambienti lavorativi.

Scopri di più su Yazgan Design Architecture

PRODUCTION
TENUTA SAN GIACOMO
Iraci Architetti


Legno e pietra locale si intrecciano e generano un’architettura che si esprime seguendo sia logiche formali che funzionali. Ambienti espositivi, uffici, cammini enogastronomici, zone ristorazione e sale conferenze si alternano seguendo un percorso sensoriale che conduce verso l’azienda. Una suggestiva gelosia suggella il tacito accordo tra esterno ed interno.

Scopri di più su Iraci Architetti

PUBLIC SPACE
LA NUOVA PASSEGGIATA DEL LUNGOMARE DI OTRANTO
Laboratorio Di Architettura Semerano


Un segno importante sul lungomare di Otranto che riqualifica il costone roccioso, consolidandolo. Dunque un intervento strutturale, ma anche un percorso che si trasforma in terrazza panoramica sul mare, conducendo i visitatori verso la spiaggia sottostante. Una “passeggiata architettonica”, come la definiscono i progettisti, priva di barriere che integra ingegneria, architettura e benessere.

Scopri di più su Laboratorio Di Architettura Semerano

RENOVATION
CER ISTANBUL - T3
Muum


Il rinnovamento dell’area degli ex edifici per la manutenzione dei treni a Istanbul prevede il restauro di tre strutture storiche e la costruzione di cinque nuovi blocchi residenziali. L’intervento di recupero mostra un’elevata sensibilità architettonica che rispetta i materiali e le forme compositive preesistenti. Gli ambienti interni ospitano nuove destinazioni d’uso come loft e appartamenti che si inseriscono nel costruito con il minimo impatto.

Scopri di più su Muum


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054