The New Normal, un libro che riflette sul Mondo che verrà
  1. Home
  2. What's On
  3. The New Normal, un libro che riflette sul mondo che verrà

The New Normal, un libro che riflette sul mondo che verrà

Scritto da Redazione The Plan -

The New Normal è il titolo del libro co-pubblicato da Strelka Press e Park Books, che mostra l’impatto della progettazione computazione su larga scala sulle future città russe e di tutto il mondo. Lo studio si basa sui risultati del progetto di think-tank “Speculative Urbanism” durato tre anni presso la Strelka Institute for Media, Architecture and Design di Mosca. La pubblicazione è una rassegna di progetti, di vari architetti, creati in risposta alle domande suscitate da quella che dovrebbe essere la futura “nuova normalità”.

Benjamin H.Bratton, sociologo, teorico di architettura e design e direttore del programma “The New Normal” ha curato l’intero libro.

Il libro di 548 pagine è la prima grande pubblicazione in inglese edita da Strelka Institute, al suo interno scorrono in successione 22 progetti di ricerca fortemente connessi tra loro che mostrano come la progettazione urbana possa essere la base dei processi decisionali che riguardano le città. Una serie di saggi tematici del direttore della ricerca Benjamin H.Bratton affiancano la lettura dei progetti riflettendo sulle domande emerse durante la fase di think-tank. Infine, la pubblicazione è stata ampliata con 17 saggi in cui i designer, filosofi, architetti e artisti che hanno partecipato al programma “The New Normal” esprimono il loro punto di vista sull'esperienza vissuta. Gli autori che hanno contribuito sono: lo stratega e designer Ben Cerveny, l'architetto e scrittore Keller Easterling, il filosofo Yuk Hui, la scrittrice e ricercatrice Anastassia Smirnova, l'architetto e ingegnere Lydia Kallipoliti, lo scrittore Geoff Manaugh, il teorico della cultura digitale Lev Manovich, i registi , artisti e scrittori Metahaven, l’artista Trevor Paglen, il designer Robert G. Pietrusko, l’artista e scrittrice Patricia Reed, la regista e designer Liam Young, gli strateghi contemporanei Rival Strategy, l’artista concettuale Julieta Aranda, la ricercatrice Stephanie Sherman e la designer e scrittrice Molly Wright Steenson.

Il libro è inoltre corredato da studi sul design, immagini prese da filmati d’archivio e materiale prodotto durante il processo di ricerca del think-tank di tre anni. Il design e il layout sono stati sviluppati da Larissa Kasper, Rosario Florio e Samuel Bänziger dell'ufficio di progettazione collaborativa svizzera PIN.

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Libro  #2020 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054