Sanlorenzo Headquarters, yacht e architettura
  1. Home
  2. What's On
  3. Sanlorenzo Headquarters, l’eleganza degli yacht applicata all’architettura

Sanlorenzo Headquarters, l’eleganza degli yacht applicata all’architettura

Lissoni Casal Ribeiro

Sanlorenzo Headquarters, yacht e architettura
Scritto da Redazione The Plan -

Nell’incontaminata cornice del parco naturale di Montemarcello-Magra-Vara in Liguria, ad Ameglia, sorge il primo volume ultimato all’interno del masterplan di valorizzazione dell’intero Headquarter di Sanlorenzo, uno dei principali monobrand al mondo nella produzione di yacht e superyacht. Si tratta dell’edificio direzionale che accoglie gli spazi lavorativi della divisione progettazione, marketing e commerciale, oltre a una zona di stoccaggio materiale, in aderenza ai fabbricati industriali. Per questo edificio, oltre che per la progettazione di due nuovi siti produttivi – ad Ameglia e La Spezia, l’azienda si è affidata a Piero Lissoni, Art Director del brand, e al suo studio di architettura e design Lissoni Casal Ribeiro.

La lamiera blu dei capannoni e il loro linguaggio industriale si trasforma, nel nuovo immobile, in un involucro vetrato fortemente geometrico che ne prosegue la tonalità essenziale. Le facciate sono costituite da un pattern di pannelli fissi e mobili, in differenti larghezze e altezze e in due finiture, che comprendono il vetro chiaro e un particolare cristallo retinato realizzato appositamente per questo intervento. I serramenti, sottili, creano quindi una griglia metallica ordinata e uniforme - dove non sono riconoscibili le parti apribili - interrotta solo dalla cornice nera dell’ingresso che riprende la copertura, sporgente rispetto al perimetro dell’edificio.

Lo spazio interno del nuovo volume è organizzato in maniera precisa ed essenziale, chiaramente ispirato al concetto di open space, in cui l’illuminazione naturale risulta protagonista e dove gli impianti sono stati volutamente celati nel controsoffitto e nella pavimentazione sopraelevata. È qui che entra in gioco Nesite, azienda già da tempo attiva nella fornitura di pavimentazioni sopraelevate, sistemi di arredo su misura, cucine tailor-made e soluzioni illuminotecniche per diverse tipologie architettoniche.
L’azienda padovana ha qui fornito oltre 1.000 m2 di pannelli con anima in solfato di calcio e finitura rovere sbiancato su cui è stata applicata una speciale verniciatura ecologica ad olio che rende al massimo la naturalezza del legno naturale. I pannelli hanno dimensione 60x60 cm, spessore 34 mm, ormato da 2 fasce 30x60 in listelli 30x4 mm e, oltre ad essere altamente resistenti al continuo calpestio tipico di un ufficio, possono essere facilmente rimossi per consentire di effettuare le necessarie ispezioni. I materiali scelti garantiscono le massime performance in termini di comfort al calpestio, capacità di carico e resistenza al fuoco, parametri indispensabili in un contesto ad elevato traffico come un ufficio.
Le soluzioni Nesite sono realizzate secondo criteri di sostenibilità ambientale, con materiali esclusivamente riciclati o riciclabili, e sposano perfettamente la filosofia eco-sostenibile del progetto firmato da Lissoni Casal Ribeiro, il cui masterplan complessivo, ancora da ultimare, è alimentato da oltre 8.000 m2 di pannelli solari con il risultato di un auto consumo e un processo produttivo certificato, nel pieno rispetto del consumo delle risorse e del pianeta.

Maggiori informazioni su www.nesite.com

Fotografie: © Thomas Pagani

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Thomas Pagani  #Nesite  #La Spezia  #Italia  #Complesso produttivo  #Lissoni Casal Ribeiro 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054