Porsche Experience Center Franciacorta, eccellenza e innovazione
  1. Home
  2. What's On
  3. Porsche Experience Center Franciacorta, luogo di eccellenza e innovazione

Porsche Experience Center Franciacorta, luogo di eccellenza e innovazione

Inaugurato il nuovo complesso con pista per eventi motoristici a Castrezzato (Brescia)

Gbpa Architects

Porsche Experience Center Franciacorta, eccellenza e innovazione
Scritto da Redazione The Plan -

Un luogo dove vivere l’esclusiva esperienza Porsche a 360 gradi, immersi nell'atmosfera da corsa e circondati da un'architettura iconica con un design unico: è il nuovo Porsche Experience Center Franciacorta, l’ottavo e il più grande al mondo nonché il primo in Italia, appena inaugurato a Castrezzato, in provincia di Brescia. Il complesso, che sorge nell’area dell’ex autodromo, si articola in una serie di spazi pensati per coinvolgere ogni tipo di pubblico: clienti e appassionati, ma anche aziende e famiglie. Il progetto, elaborato dallo studio GBPA Architects in collaborazione con Dromo, società di ingegneria specializzata in circuiti da corsa automobilistici, occupa una superficie complessiva di 60 ettari. Un intervento all’insegna dell’attenzione all’ambiente, in linea con la strategia di Porsche: l’intero impianto è infatti alimentato da energia proveniente da fonti rinnovabili e il complesso ha già ottenuto la certificazione ISO 20121, lo standard internazionale per i sistemi di gestione degli eventi secondo i criteri di sostenibilità.

Per allestire il nuovo centro esperienziale, Porsche ha dunque scelto il suggestivo paesaggio delle colline coltivate con i pregiati vitigni del marchio Franciacorta, a pochi passi dal Lago d’Iseo e in posizione centrale rispetto ai tre aeroporti di Milano, Bergamo e Verona. L’impianto è diviso in due aree principali: il Customer Center, una costruzione avveniristica caratterizzata da una struttura ad archi, e il Paddock, l’area dedicata a ospitare i grandi eventi motoristici, a partire dal campionato Porsche Carrera Cup Italia.

 

Un’architettura iconica per un’esperienza immersiva

Fulcro del masterplan disegnato da GBPA Architects è il Customer Center, che è direttamente collegato alla Strada Provinciale 16 e rappresenta la porta di accesso all’intero complesso. Questo imponente hangar di 4.500 m2 è sostenuto da undici arcate di legno lamellare a sesto ribassato, con un passo di nove metri, un’altezza massima di 16 m e una luce di 55 m. L’edificio è incentrato su un’agorà dalla quale si dipanano i vari servizi collocati al piano terra e al primo: sale briefing, uno showroom dove protagoniste sono le auto sportive, un ristorante che guarda sull’autodromo, uno spazio commerciale, un’area bimbi, una caffetteria e un’ampia terrazza panoramica con vista su tutto il centro. Sono inoltre disponibili un Business Center con 140 posti a sedere e una Board Room per riunioni di lavoro, entrambi prenotabili su richiesta. La copertura bianca sintetizza e rafforza il concept che guida il progetto, basato sui principi di trasparenza e dinamicità, che si traducono a livello architettonico nell’alternanza di superfici opache, vetrate e frangisole.

Il progetto degli interni è giocato sull’accostamento tra gli spazi legati al mondo dell’auto, che presentano linee pulite, superfici trasparenti, finiture metalliche e tessuti tecnici, e quelli destinati all’accoglienza dei visitatori, caratterizzati invece da forme morbide, colori caldi e materiali naturali come il legno. In coerenza con i valori aziendali che accomunano Porsche e Franciacorta, gli ambienti del Customer Center sono stati concepiti per coniugare tradizione, intesa come passione per l’eccellenza, artigianalità e cura dei dettagli, e innovazione, interpretata come continua ricerca, sviluppo tecnologico e sguardo responsabile al futuro. Una particolare attenzione nel progetto è stata prestata allo studio dell’illuminazione, con vere e proprie isole di luce che valorizzano gli ambienti e lampade che esaltano lo stile futuristico della copertura. L’intervento ha previsto inoltre la riqualificazione e progettazione di tutti gli edifici e le aree verdi presenti nell’area, che contiene soluzioni a praterie, giardini verticali, aiuole colorate e un parcheggio alberato.

 

Il paradiso degli appassionati di auto sportive

Il Porsche Experience Center Franciacorta ospita un vero e proprio autodromo omologato per le corse dalla Federazione Internazionale Automobilismo, progettato da Dromo. Il cuore del Paddock, che include un pit building dotato di 29 box, è il circuito, organizzato in tre differenti zone di esercizio: un tracciato tecnico di 2,5 km che si dispiega in un susseguirsi di curve di vario raggio e chicane, l’area di guida sicura (con una pista a bassa aderenza, un anello irrigabile in cemento levigato e una sezione dove è possibile saggiare l’efficienza dei freni e la stabilità dell’auto nelle manovre d’emergenza); infine un percorso off road con rampe, twist e sterrati, che offre ben 19 percorsi e sei tipi di pavimentazioni speciali. L’offerta è poi completata da altre due proposte: un Simulation Lab dedicato alla realtà virtuale e pensato per i più piccoli, con otto simulatori di ultima generazione, e una pista di Go-Kart elettrici di 3.000 m2 con tre mappature di potenza, accessibile dai 14 anni in su. Entro la fine dell’anno sarà inoltre completato il nuovo Training Center, dedicato alle attività di formazione della rete di concessionari.

«Siamo davvero orgogliosi di avere un Porsche Experience Center nel nostro Paese» dichiara Pietro Innocenti, amministratore delegato di Porsche Italia. «In Italia esistono già molti circuiti, ma il Franciacorta è una struttura radicalmente diversa perché pensata per esprimere al meglio i valori della nostra marca e offrire un’esperienza unica e coinvolgente».

 

Credits

Location: Castrezzato Brescia

Completion: September 2021

Site area: 60 hectares

Client: Porsche Italia

Project by: GBPA Architects

MEP engineer: Esa Engineering

Structural engineer: Fa.Ma. Ingegneria

Lighting consultant: Voltaire Lighting Design

Consultant for the Paddock project: Dromo

Consultant for the Race Control project: DZ Engineering

Project Management: Arcadis Italia

General Contractor: Korus International

Other manufacturers: Tonelli Ingegneria (structures); Tecnomont Service (façades); CarBa (circuits); ATFI (painting for circuits).

Photos by: Getty Images, Gianni Rizzotti, courtesy of Porsche Italia

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Getty Images  #Gianni Rizzotti  #Castrezzato  #Legno  #Complesso sportivo  #2021  #Gbpa Architects  #What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054