MOR Beach Club, lifestyle destination Como
  1. Home
  2. What's On
  3. MOR Beach Club, nuova lifestyle destination sul lago di Como

MOR Beach Club, nuova lifestyle destination sul lago di Como

Spiaggia, piscina, il ristorante dello chef israeliano Sharon Cohen: un progetto di hospitality dal taglio contemporaneo con eleganti spazi in stile liberty

DE.TALES

MOR Beach Club, lifestyle destination Como
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Capoferri Serramenti

Ci sono vari modi per raggiungere il nuovo MOR Beach Club sulle sponde del lago di Como: in auto, ma anche in battello o con una barca a noleggio, navigando fino a Griante, borgo situato di fronte al promontorio di Bellagio, a pochi passi da Tremezzo. Un percorso impagabile, che porta in poco tempo all'ex Lido Cadenabbia, ripensato da un gruppo internazionale per diventare una delle location più ricercate del lago, tra turisti stranieri in vacanza, milanesi in cerca di una giornata al fresco e abitanti del posto che amano da sempre questo lido con il suo specchio d'acqua. 

Presentato da Omnam Group e Bain Capital Credit LP, il progetto, a cura dello studio di architettura, pianificazione e design DE.TALES, è stato sviluppato con l’obiettivo di creare un equilibrio impeccabile tra il ricco patrimonio, le tradizioni e la natura del Lago di Como e un'atmosfera innovativa, sofisticata ed estiva. Il concept prevede una rielaborazione di soluzioni architettoniche esistenti per ampliare e valorizzare le diverse aree del Lido, conferendo un'atmosfera di lusso a una privilegiata struttura già esistente.

MOR Beach Club, DE.TALES @ Silvia Rivoltella, courtesy of DE.TALES

Il MOR Beach Club nasce da una joint venture tra Omnam e Bain Capital Credit LP, che ha acquisito l’Hotel Britannia, all'inizio del 2022; apertura che ha segnato un nuovo capitolo nella storia del Lido che porta il fascino del Lago di Como in una dimensione contemporanea. L'ex Hotel Britannia Excelsior è il quarto progetto di sviluppo nel portfolio italiano di Omnam che include l'apertura di W Rome nell'autunno 2021, insieme a quelle future di Baccarat Firenze e Four Seasons Puglia.

 

MOR Beach Club, una sinergia di elementi dall’allure contemporanea

Il MOR Beach Club è una lifestyle destination di 2.300 m2 che mira a coniugare in maniera coerente tradizione e innovazione, grazie alla valorizzazione congiunta delle ricche tradizioni, della natura e del patrimonio dell’area lacustre, e di un edificio storico con tratti di architettura liberty. L'intervento di restyling, che si estende su luminose aree comuni, una piscina di 20 metri, un ristorante F&B pluripremiato, terrazze panoramiche, aree lounge con zona VIP e una spiaggia di sabbia bianca e fine, fonde lo stile impeccabile di un lido tradizionale con le linee fresche e inattese di un beach club, in un interessante dialogo con i colori desaturati del paesaggio circostante. I toni caldi delle superfici in legno si incontrano delicatamente con le nuance chiare degli arredi e con gli accenti vivaci degli accessori.

 

>>> Casa al mare: quattro progetti imperdibili per un revival senza tempo

 

MOR Beach Club, DE.TALES @ Silvia Rivoltella, courtesy of DE.TALES

 

Il tema della natura dai tratti esotici

Il design creativo delle aree verdi rappresenta un ulteriore elemento chiave nello sviluppo del progetto: piante, fiori ed essenze della riviera delimitano gli spazi esterni garantendo un’apprezzabile privacy per gli ospiti. Il tema della natura è integrato anche nei raffinati interni, con una caratterizzante boiserie in legno intagliato a laser con motivo a foglia di banana per la parete principale del ristorante e i banconi del bar, che conferisce un effetto scenico dai tratti esotici.

MOR Beach Club, DE.TALES @ Silvia Rivoltella, courtesy of DE.TALES

Il pavimento realizzato con la tecnica a terrazzo si estende in tutta la zona pranzo principale, con le sue tonalità di verde, giallo e nero. L'illuminazione naturale inonda generosamente le ampie finestre del ristorante, affacciate sul lago. Il bancone bar si colloca al centro dello spazio, circondato da tavoli con piani in marmo Calacatta e finiture in legno chiaro e scuro a contrasto. Cuscini in tonalità estive completano l'ambiente.

La terrazza panoramica di 250 m2 ospita un grande bancone bar rivestito con lo stesso motivo in legno utilizzato per la parete del ristorante principale, e un piano in marmo Calacatta. L'atmosfera è caratterizzata da un senso di leggerezza e ariosità enfatizzato da arredi da esterno con accenti retrò, strutture metalliche e corde intrecciate per le sedute, e dai toni vivaci per gli accessori. Le piante sono integrate per creare una bella divisione degli spazi, senza chiudere la vista sul lago.

 

>>> Il giardino storico di "HORTI, il segreto di porta Romana" a Milano apre al pubblico

 

MOR Beach Club, DE.TALES @ Silvia Rivoltella, courtesy of DE.TALES

La gradevole area lounge esterna, situata tra il ristorante e la piscina, presenta un divano modulare rivestito in calde tonalità di grigio e animato da cuscini decorativi in arancio e azzurro cielo, per un concetto flessibile dello spazio; la zona privé accanto alla piscina è invece pensata come un'alcova dove eleganti e confortevoli cabine in legno sono attorniate da aree verdi ben curate, essenziali per delimitare lo spazio.

La spiaggia di sabbia bianca presenta un setting ideale per godere della vista prominente del lago, con un bar all’aperto sui toni dell’azzurro carta da zucchero, in stile chiringuito, circondato da un sapiente uso del verde.

In cucina, la direzione creativa è affidata allo chef israeliano Sharon Cohen, proprietario di Shila, uno dei ristoranti più rinomati di Tel Aviv, che nel suo menu dà vita a uno "spirito Middleterranean", un meticoloso equilibrio tra i sapori mediorientali e le tradizioni del mediterraneo.

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

Credits

Location: Lago di Como, Italy
Completion: 2022
Client: Omnam Group, Bain Capital Credit LP
Gross Floor Area: 2.300 m2
Architect and Interior Design: DE.TALES
Project and Construction Management: Drees & Sommer Italia

Suppliers: Capoferri

Photography by Silvia Rivoltella, courtesy of DE.TALES

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054