La nuova sede Snam a Milano: ecologica, innovativa e riconoscibile.
  1. Home
  2. What's On
  3. La nuova sede di Snam a Milano: ecologica, innovativa e riconoscibile.

La nuova sede di Snam a Milano: ecologica, innovativa e riconoscibile.

Piuarch

La nuova sede Snam a Milano: ecologica, innovativa e riconoscibile.
Scritto da Redazione The Plan -

Piuarch si aggiudica il concorso internazionale ad inviti per la nuova sede di Snam nell’area a sud di Porta Romana, nel distretto Symbiosis di Covivio. All’interno di un grande progetto di rigenerazione urbana, innovativo e sostenibile, a emissioni locali zero e con energia prodotta principalmente da fonti rinnovabili, la nuova sede Snam sarà composta da tre volumi sovrapposti di 14 piani ciascuno con una superficie complessiva di circa 19.000 mq.

“Nel progetto per Snam abbiamo considerato una nozione ampliata di architettura, che soddisfa le esigenze della società di oggi. Siamo andati oltre la scala degli ambienti artificiali convenzionali che troviamo negli spazi di lavoro, nei paesaggi e nella progettazione urbana, cercando di stabilire un dialogo sincero tra ambiente naturale, spazi funzionali e di condivisione” - studio Piuarch

Al centro del progetto ci sono le persone e il lavoro del futuro con uffici di nuova concezione e spazi dedicati alla socialità. Inoltre grande attenzione è riservata per spazi dedicati alla collaborazione, alla creatività e all’innovazione, all’insegna del benessere.

Un altro aspetto che non passa inosservato è sicuramente la presenza degli spazi verdi sia all’interno che all’esterno dell’edificio, i quali contribuiscono a migliorare la qualità dell’aria nell’ambiente lavorativo. In linea con un approccio progettuale volto a massimizzare gli spazi naturali, all’esterno sarà realizzato un parco di oltre 8.500 mq, la cui progettazione è frutto della collaborazione con il paesaggista Antonio Perazzi. Un parco ecologico che potrà ospitare anche attività didattiche ed eventi all’aperto.

Il progetto è concepito per accogliere e risolvere le principali sfide ambientali del nostro tempo, come l’abbattimento delle emissioni di CO₂ e il miglioramento della qualità dell’aria con l’obiettivo di rendere i centri urbani più vivibili in linea con i criteri di sostenibilità dell’iniziativa europea Sharing Cities.

A tal proposito l’edificio conseguirà le più importanti certificazioni nazionali e internazionali in termini di efficienza energetica (LEED & WELL non inferiori a Gold, BRAVE, CENED e Casaclima).

ARCHITECTURAL DESIGN
Piuarch
Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario
Project leaders: Gianni Mollo, Luca Lazzerotti

STRUCTURAL DESIGN
S.C.E. Project

MEP DESIGN
Tekser

LANDSCAPE DESIGN
Studio Antonio Perazzi

SUSTAINABILITY
Habitech

FAÇADE DESIGN
Studio di Ingegneria Rigone

SITE MANAGEMENT
ARTELIA Italia

QUANTITY SURVEYOR
GAD - Global Assistance Development

Photography and render courtesy of Piuarch

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054