L’architettura che verrà: 7 appuntamenti virtuali
  1. Home
  2. What's On
  3. L’architettura che verrà: 7 appuntamenti per condividere idee e soluzioni

L’architettura che verrà: 7 appuntamenti per condividere idee e soluzioni

Incontri con progettisti e operatori immobiliari per dialogare sull’architettura che guarda al domani

L’architettura che verrà: 7 appuntamenti virtuali
Scritto da Redazione The Plan -

Ad un anno dall’inizio della pandemia, nessuno può ancora prevedere con precisione quando e come finirà totalmente l’emergenza sanitaria. Tuttavia, l’avvio delle campagne vaccinali viene considerato un passo molto importante per un ritorno alla normalità, seppure ancora remoto.

Ma cosa si intende per “ritorno alla normalità”? Di certo ognuno di noi ha dovuto adattare la propria vita quotidiana alla restrizioni imposte, cambiando il modo di lavorare, di relazionarsi con gli altri e di muoversi all’interno delle città, e desiderando di tornare a comportarsi in maniera spontanea e senza particolari obblighi. Ad ogni modo, tra i molti aspetti negativi, sono emersi anche alcuni lati positivi legati al grande risparmio di risorse e tempo nel portare avanti attività che prima erano impensabili da remoto e che probabilmente rimarranno anche nel futuro.

Per quanto riguarda la progettazione architettonica e urbana, la pandemia ha messo in luce determinate esigenze che stanno portando dei cambiamenti nella progettazione degli spazi. In primis, la distribuzione dei nuovi spazi abitativi privilegia sempre di più una zona giorno ampia che preveda un ambiente dedicato allo studio oltre che uno spazio di pertinenza esterno privato. Inoltre, sono previste grandi novità in termini di flessibilità e suddivisione degli spazi, nell’organizzazione degli edifici ad uso ufficio così come nelle strutture alberghiere ed nei ristoranti. Non ultima, la progettazione urbana tenderà sempre di più a valorizzare gli spazi pubblici e la mobilità green separandoli dal traffico stradale.

I Seminari di Architettura di The Plan, grazie al successo del format virtuale del 2020 dovuto all’altissima partecipazione da remoto di professionisti del settore da tutta Italia, sono stati confermati nella versione online per la prima metà del 2021 mentre torneranno in presenza nella seconda metà dell’anno. Il programma di conferenze sarà caratterizzato da interventi altamente qualificati di importanti architetti del panorama italiano, operatori immobiliari e aziende partner di qualità. Il ciclo di seminari del 2021 è intitolato “L’architettura che verrà: idee, opportunità e soluzioni per una progettazione che guarda al domani” per discutere su come si stia sviluppando la progettazione architettonica e urbana in seguito ai cambiamenti imposti dall’emergenza sanitaria. Durante i primi 7 appuntamenti virtuali, in programma da aprile a luglio, i relatori si confronteranno e mostreranno le opportunità e le soluzioni su come approcciarsi ad una progettazione che guarda al domani.

Il primo appuntamento sarà giovedì 8 Aprile alle ore 14.30 con la partecipazione di Guido Bastiani – Development manager Kervis Asset Management e Alessandro Pistolesi – Amministratore unico Studio Transit. Dopo l’apertura con i tre interventi tecnici delle aziende partner Schneider Electric, Roefix e Trespa, i due architetti presenteranno la loro visione sulla situazione attuale focalizzandosi sul recupero di grandi volumi dismessi e sul tema delle contaminazioni nei vari ambiti della progettazione.

Ogni conferenza avrà una durata di 4 ore e prevedrà un’introduzione da parte del moderatore, alcuni interventi tecnici, due interventi di importanti architetti del panorama italiano e Q&A. Per ogni evento è stato richiesto l’accreditamento al CNAPPC di 4 Crediti Formativi Professionali (CFP) per architetti.

 

CALENDARIO E PROTAGONISTI:

GIOVEDÌ 8 APRILE

Guido Bastiani, Kervis Asset Management

Alessandro Pistolesi, Studio Transit

EVENTO CONCLUSO

 

GIOVEDÌ 22 APRILE

Riccardo Ronchi, Kryalos

Federica De Leva e Antonio Gioli, GBPA

EVENTO CONCLUSO

 

MARTEDÌ 4 MAGGIO

Rosario Grimaldi, InvestiRE

Giuseppe Tortato, Giuseppe Tortato Architetti

​Iscriviti Qui

 

MARTEDÌ 25 MAGGIO

Luca Piazza, Camplus

Francesco Isidori, Labics

 

GIOVEDÌ 3 GIUGNO

Simone Santi, Lendlease

Gianandrea Barreca, Barreca & La Varra

 

GIOVEDÌ 17 GIUGNO

Francesco Percassi, Costim

Joseph Di Paquale, JDP Architects

Mino Caggiula, Mino Caggiula Architects

 

GIOVEDÌ 1 LUGLIO

Paolo Iotti, Iotti+Pavarani Architetti

Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054