Darsena Living, la nuova soluzione per il residenziale in affitto
  1. Home
  2. What's On
  3. Darsena Living, la nuova soluzione di Kervis per il residenziale in affitto

Darsena Living, la nuova soluzione di Kervis per il residenziale in affitto

Il gruppo immobiliare presenta un'innovativa piattaforma build to rent, che coniuga flessibilità e digitilizzazione. Il progetto pilota, firmato da WIP Architetti, è una riqualificazione in corso a Milano

WIP Architetti

Darsena Living, la nuova soluzione per il residenziale in affitto
Scritto da Redazione The Plan -

Coniugare flessibilità e digitalizzazione per offrire all’inquilino una soluzione in linea con l’evoluzione dei fabbisogni abitativi nei grandi centri urbani: è questo l'obiettivo di Darsena Living, la nuova soluzione per il residenziale in affitto proposta da Kervis, gruppo specializzato nel settore Real Estate.

Darsena Living, intervento sviluppato da Kervis SGR per conto del fondo d’investimento Oceano 1, è situato in zona Navigli, nel cuore di Milano. Il complesso nasce dalla ristrutturazione dell’edificio residenziale che si affaccia su piazza XXIV Maggio, compreso tra corso San Gottardo e via Trincea delle Frasche. Il progetto è firmato da WIP Architetti, con il contributo di Vanda Designers per il disegno degli interni.

Il piano terra dell'immobile è dedicato agli spazi commerciali, mentre i livelli superiori ospitano gli appartamenti e il piano interrato è adibito a cantine e locali tecnici. Attualmente sono in corso i lavori sulle parti comuni del complesso residenziale e sono undici gli appartamenti già completati. Le restanti unità immobiliari verranno ristrutturate e consegnate entro la fine del 2027.

Darsena Living è il progetto pilota nel PRS (private rented sector) del Gruppo Kervis, che punta a rendere la soluzione replicabile in altre città italiane, a partire da Milano e Roma, con l’obiettivo di raccogliere il crescente interesse degli investitori per il residenziale in affitto. Un modello innovativo di piattaforma build to rent, applicabile sia a immobili esistenti da rifunzionalizzare sia a nuove iniziative immobiliari, secondo una formula capace di unire qualità dell’abitare e dei servizi.

Darsena Living - WIP Architetti e Vanda Designers Courtesy of Kervis

 

La nuova piattaforma build to rent...

Punto di forza del modello di Kervis è la piattaforma digitale Darsenaliving.com, che permette di gestire la pratica online dal primo contatto, con tour virtuali immersivi, fino alla firma del contratto di locazione. Si tratta di una procedura completamente paperless, basata sul solo utilizzo della carta di credito, che non prevede nessun obbligo di versare anticipi o cauzioni e presentare documentazione sui redditi. Grazie all’utilizzo della procedura di firma digitale certificata, l’inquilino è pienamente tutelato in termini di sicurezza.

Completano la proposta una serie di servizi che vanno dagli spazi per coworking alla palestra, dalla conciergerie alla possibilità di avvalersi di un consulente per concludere le pratiche relative alla stipula del contratto di affitto.

«Con il lancio di Darsena Living, il Gruppo Kervis entra nel segmento del residenziale in affitto con una soluzione che tiene conto dell’evoluzione dei fabbisogni abitativi dei grandi centri urbani e delle nuove necessità emerse nel post pandemia. Spazi già arredati e dotati di tutti i comfort, completamente ristrutturati, accessibili per semplicità di approccio e di utilizzo, con un processo completamente digitale dal primo contatto alla firma e un servizio di consulenza in caso di necessità. È una nuova frontiera dell’affitto: un modello alternativo sia al tradizionale 4+4 sia all’affitto “breve”, che auspichiamo di poter replicare presto anche in altre città italiane con nuove aperture».

Giancarlo Patri, Head of Fund and Asset Management, Kervis SGR

Darsena Living - WIP Architetti e Vanda Designers Courtesy of Kervis

 

... e il suo progetto pilota

L’intervento ha previsto la completa ristrutturazione delle unità abitative, che porterà alla realizzazione di 70 appartamenti di varie metrature, dal mono al quadrilocale, e di alcune soluzioni di co-living, e la riqualificazione delle parti comuni dell'edificio. Il sottotetto è stato recuperato per la realizzazione di tre nuove unità abitative. A disposizione degli abitanti sono presenti una serie di servizi, che vanno dagli spazi per il coworking alla palestra, fino alla conciergerie.

Gli appartamenti presentano due stili distinti: Modulor, ispirato alla scala di proporzioni “a misura d’uomo” inventata da Le Corbusier, e Mad Men, dal nome della serie televisiva statunitense ambientata nel mondo pubblicitario di New York degli anni Sessanta.

Il progetto è improntato al rispetto dei più elevati standard di sostenibilità. L’intervento ha previsto l’installazione di pannelli solari in copertura e la sostituzione degli impianti di raffrescamento delle singole unità immobiliari con un sistema centralizzato. In copertura è stata infatti realizzata una nuova centrale di raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria a servizio dell’intero complesso.

 

>>> Scopri anche il progetto di riqualificazione EXTM – Ex Trotto Milano, sviluppato da Hines e firmato da Kohn Pedersen Fox Associates

 

Credits

Location: Milan, Italy
Status: ongoing
Client: Oceano 1
Real Estate Operator: Kervis SGR
Architect: WIP Architetti
Interior Design: Vanda Designers

Photography courtesy of Kervis SGR

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.