Il vetro come tappa fondamentale della roadmap verso la neutralità dal carbonio
  1. Home
  2. What's On
  3. Roadmap verso la neutralità dal carbonio: il vetro come tappa fondamentale

Roadmap verso la neutralità dal carbonio: il vetro come tappa fondamentale

AGC Glass Europe presenta la sua prima gamma di vetri a ridotta impronta di CO2

Il vetro come tappa fondamentale della roadmap verso la neutralità dal carbonio
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto AGC Glass Europe

Con un approccio olistico a tutta la filiera di produzione del vetro, così da ridurre il più possibile le emissioni di CO2 a partire dall’avvio del processo produttivo fino alla consegna al cliente, AGC Glass Europe ha dato vita a Low-Carbon, la sua innovativa gamma di vetri dalla ridotta impronta di carbonio. Il primo vetro float a basse emissioni, Low-Carbon Planibel Clearlite, è un prodotto in grado di ridurre l’impronta di carbonio di oltre il 40%, per un totale di 7 kg di CO2 per m² in riferimento a uno spessore di 4 mm.

«Nel corso del 2022, Anno Internazionale del Vetro delle Nazioni Unite, si è compiuto un grande passo verso la neutralità del carbonio, concludendolo con il lancio della nuova gamma Low-Carbon Glass in grado di offrire ai clienti un prodotto che, dall’estrazione delle materie prime all’installazione finale, genera oltre il 40% in meno di CO2 rispetto al nostro vetro standard», afferma Davide Cappellino, Presidente di AGC Architectural Glass Europe & Americas Company.

AGC Glass Europe, stabilimento Moustier Courtesy of AGC Glass Europe

Per arrivare a tali dati, sono state esaminate e controllate tutte le fasi e tutte le componenti della catena produttiva, così da limitare le emissioni dirette di carbonio dai processi di produzione del vetro, oltre che quelle di CO2 dalla produzione di energia elettrica, dalla catena di fornitura a monte dei processi e da altre emissioni indirette. Approvvigionamento sostenibile delle materie prime, utilizzo di forni di fusione ad alta efficienza, aumento dell’utilizzo di vetro riciclato, utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, ottimizzazione del trasporto tra gli stabilimenti del Gruppo per i processi di finitura e ottimizzazione del trasporto di prodotti finiti sono i sei punti intorno ai quali si è andata sviluppando tale gamma, in un primo momento avviata nella produzione all’interno dello stabilimento AGC di Moustier, in Belgio, ma ben presto estesa anche a quello di Seignbouse, in Francia.

A questi vantaggi si uniscono poi tutti quelli di un vetro float standard, come anche quelli legati alla possibilità di essere stratificato o con rivestimenti a controllo solare o per vetrocamere. Inoltre può essere trasformato in doppia e tripla vetrata.

Per maggiori info: www.agc-glass.eu

>>> Scopri anche Spectrum a Bruxelles, un edificio contemporaneo con vetri AGC Glass.

 

Iscriviti alla newsletter

 

Credits

All images courtesy of AGC Glass Europe

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.