Il Cersaie 2021 va in scena alla Fiera di Bologna
  1. Home
  2. What's On
  3. Il Cersaie 2021 va in scena alla Fiera di Bologna

Il Cersaie 2021 va in scena alla Fiera di Bologna

Novità e appuntamenti del salone internazionale della ceramica nell’edizione della ripartenza

Il Cersaie 2021 va in scena alla Fiera di Bologna
Scritto da Redazione The Plan -

Questa settimana, alla Fiera di Bologna, va in scena il Cersaie 2021, salone internazionale dedicato al mondo della ceramica e dell’arredobagno. La 38ª edizione dell’evento mondiale, che durerà fino a venerdì 1° ottobre, occupa integralmente i 15 padiglioni del Quartiere Fieristico, dove sono presenti 623 espositori, il 38% dei quali esteri, provenienti da 28 nazioni. La manifestazione è stata inaugurata lunedì 27 settembre all’Europauditorium del Palazzo dei Congressi, con la partecipazione del ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, del presidente di Unicredit Pier Carlo Padoan e del presidente di Confindustria Ceramica Giovanni Savorani.

 

L’edizione della ripartenza

Dopo lo stop forzato dell’anno scorso a causa della pandemia, il Cersaie 2021 rappresenta l’edizione della ripartenza: cinque giorni in cui aziende del settore, architetti, progettisti, contractors e rivenditori possono di nuovo incontrarsi dal vivo. I visitatori della fiera si ritrovano in un hub commerciale con migliaia di prodotti in anteprima che anticipano le tendenze nel campo delle superfici, dell'arredobagno, del design e della progettazione. La novità di quest’anno è la Contract Hall, un’iniziativa che dedica i 10.000 m2 del Padiglione 18 alle finiture di design per interni ed esterni, ma anche a cucine, illuminotecnica, domotica e tecnologie per il wellness. Un progetto innovativo all’interno del quale trova la sua naturale collocazione Archincont(r)act, lo spazio dedicato al networking tra il mondo della produzione, progettisti e committenti nell’ambito del real estate e del contract.

 

Gli appuntamenti da non perdere

Il Cersaie 2021 comprende un ricco programma di iniziative supportate dal ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e da Agenzia ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane). “Costruire, abitare, pensare” è il programma culturale di conferenze tenute da importanti relatori internazionali nel campo della progettazione, rivolto a professionisti, studenti e amanti del mondo dell’architettura. Appuntamento clou è la Lectio Magistralis dell’architetto giapponese Shigeru Ban, vincitore del Pritzker Prize, che si terrà venerdì 1° ottobre alle 11 al Palazzo dei Congressi e sarà introdotta dallo storico dell’architettura Francesco Dal Co. Due professioniste, Odile Decq e Benedetta Tagliabue, architetti di fama internazionale, saranno poi le protagoniste della conferenza “Architettura Sensibile”, dedicata all’aspetto tattile e sensoriale dell’architettura e moderata dallo storico dell’architettura Fulvio Irace, in programma per giovedì 30 settembre alle 11, sempre al Palazzo dei Congressi.

 

Altri eventi in programma per addetti ai lavori e non solo

Tra le iniziative proposte in Fiera c’è poi il Café della Stampa, dedicato alle più importanti testate italiane dell’abitare e del lifestyle: luoghi di ritrovo per informali conversazioni fra giornalisti, architetti e designer su temi di attualità, per i quali è previsto anche un ciclo di webinar. La rassegna vede la partecipazione di 18 importanti case editrici, tra le quali The Plan, in tre fasce orarie: Breakfast Time (10.00 – 10.45), Appetizer Time (12.00 – 12.45) e Coffee Time (15.00 – 15.45) e, per la sessione pomeridiana, in due distinti luoghi: Agorà dei Media al Centro servizi e Sala Talks del Contract Hall. La Città della Posa, al Padiglione 32 vicino all’ingresso di Piazza Costituzione, è l’area più tecnica di Cersaie, dove si svolgono seminari informativi e dimostrazioni pratiche sulle più attuali tecniche di posa del materiale ceramico e sulle relative normative. L’evento Disegna la tua Casa è invece rivolto ai privati (su appuntamento): giovedì e venerdì all’Agorà dei Media, due giorni di consulenza gratuita offerta da architetti e aziende espositrici, per la progettazione di soluzioni di riqualificazioni residenziali.

 

Mostre e premi

Nell'ambito di Costruire, abitare, pensare, nel Padiglione 18 è allestita la prima mostra dedicata agli studi del gruppo di giovani architetti coinvolti da Renzo Piano nel progetto G124, sul rammendo delle periferie. All’interno dello stesso padiglione, si trovano inoltre le esposizioni dedicate a La Ceramica e il Progetto” e al Ceramics of Italy Tile Competition”, i concorsi che premiano le migliori architetture realizzate con piastrelle di ceramica italiane, rispettivamente in Italia e in Nord America. Sempre alla contract hall, mercoledì 29 settembre alle 14.30 verranno consegnati i premi ADI: l’ADI Ceramics and Bathroom Design Award, assegnato ai prodotti italiani più innovativi dei comparti della ceramica e dell’arredobagno e l’ADI Booth Design Award, destinato agli stand fieristici che meglio promuovono il prodotto ed il marchio delle aziende espositrici all’interno della fiera.

 

Istruzioni per l’accesso alla manifestazione

Da questa edizione del Cersaie è obbligatoria la registrazione online e non sarà più possibile registrarsi sul posto. L'accesso sarà dunque consentito solo a coloro che si saranno preventivamente registrati e in possesso del biglietto d'ingresso (gratuito) e del Green pass. Diversi sono i punti di ingresso: Ovest Costituzione, Sud Moro, Est Michelino, Nord Ovest Calzoni, Nord e P4. Per poter garantire a tutti l’accesso, sono allestiti, nelle aree adiacenti gli Ingressi Costituzione e Nord, due presidi sanitari per lo svolgimento a pagamento di tamponi antigenici rapidi. Gli orari della manifestazione sono dalle 9 alle 19, tranne venerdì, quando le porte chiuderanno alle 18. I privati possono visitare la fiera nelle giornate di giovedì e venerdì. Il biglietto d’ingresso è valido per accedere al quartiere fieristico durante tutti i cinque giorni della kermesse e le credenziali inserite per la registrazione permetteranno anche di partecipare a Cersaie Digital, la nuova piattaforma digitale che resterà online fino all’8 ottobre.

 

Photos are courtesy of EDI.CER.

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#EDI.CER.  #Bologna  #Ceramica  #Allestimento  #2021  #What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054