Idee per un mercato delle costruzioni sostenibile
  1. Home
  2. What's On
  3. Idee per un mercato delle costruzioni sostenibile

Idee per un mercato delle costruzioni sostenibile

CO2 & legno: Materia prima e tecnologie costruttive

Idee per un mercato delle costruzioni sostenibile
Scritto da Redazione The Plan -

CO2 & legno: Materia prima e tecnologie costruttive

L'Italia conta oltre 11 milioni di ettari coperti da boschi e da foreste, pari a più del 35% del territorio nazionale. Grazie alla loro elevata estensione, tali aree sottraggono ogni anno all’atmosfera quasi 50 milioni di tonnellate di anidride carbonica e una loro corretta gestione è in grado di garantire enormi benefici all'economia ed al territorio nazionale. D’altro canto, il settore delle costruzioni è responsabile del 40% delle emissioni di gas serra in atmosfera e, al fine di ridurre tale impronta ambientale, l’Unione Europea ha iniziato a promuovere politiche climatiche volte a minimizzare il consumo di fonti fossili e a massimizzare l'impiego di fonti alternative e sostenibili dal punto di vista dell'economia circolare.

Questa sempre maggiore sensibilità rispetto ai temi della sostenibilità ambientale, del benessere abitativo e del buon vivere gli spazi indoor si riflette nell’aumento del numero di edifici in legno all’interno del tessuto cittadino dei grandi centri urbani. Tra le tecnologie sostenibili più utilizzate spicca quella costituita da setti portanti in pannelli a strati incrociati di legno massiccio (Cross-Lam o Cross-Laminated Timber, CLT) che sono caratterizzati da un elevato rapporto peso-resistenza favorendone l’impiego in edifici multipiano.

Il terzo appuntamento del Track Tour 2021, ciclo di conferenze e webinar in collaborazione con Federlegno Arredo Eventi e promosso da Federlegno, si terrà giovedì 4 marzo e presenterà le strategie atte a valorizzare il legno di provenienza italiana e a promuoverne l’impiego come componente strutturale favorendo lo sviluppo di un nuovo modello edile, capace di incentivare la decarbonizzazione del settore delle costruzioni. Verrà spiegato come il legno sia capace di stoccare anidride carbonica (CO2) durante il ciclo di vita della pianta, e saranno presentati i principi dei crediti di carbonio che regolano il mercato ETS. Infine, saranno analizzati i processi che portano alla fabbricazione di un pannello in CLT, fino alla sua messa in opera in cantiere.

I lavori inizieranno alle ore 15.00 e finiranno alle 18.00 ed è stato richiesto il riconoscimento di 3 Crediti Formativi Professionali (CFP) per architetti e ingegneri.

Iscriviti Qui

 

PROGRAMMA

15:00     Benvenuto ai presenti a cura di Assolegno di FederlegnoArredo
Ing. Matteo Izzi, Ufficio Tecnico di Assolegno

15:15     "Legno strutturale: una preziosa risorsa di boschi e foreste nazionali"
Dott. Michele Brunetti, Ricercatore CNR IBE - Istituto per la BioEconomia

16:00     “Edifici a pannelli CLT: dal disegno al cantiere”
Ing. Alberto Schiavinato, Responsabile commerciale di KLH per il sud- e sudest Europa

16:30     “La foresta urbana: idee per un mercato delle costruzioni sostenibile”
Prof. Arch. Guido Callegari, Professore Associato - PoliTO - Dipartimento di Architettura e Design

17:15     “Crediti di carbonio e stoccaggio di CO2 nei prodotti a base di legno”
Dott. Paolo Viganò, CSR Manager & Carbon Manager - Rete Clima

18:00     Fine lavori

 

Vedi il calendario completo:

PROGETTARE IN LEGNO PER UNA NUOVA EDILIZIA SOSTENIBILE

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054