Hub della Cultura di Venaria Reale
  1. Home
  2. What's On
  3. Hub della Cultura di Venaria Reale, un luogo aperto alla comunità

Hub della Cultura di Venaria Reale, un luogo aperto alla comunità

L'intervento, che rientra nel progetto “Tra Urbano e Periurbano”, finanziato dal PNRR nel territorio di Torino, punta a rigenerare l'area di una ex caserma, oggi in disuso

Piuarch

Hub della Cultura di Venaria Reale
Scritto da Redazione The Plan -

Rigenerare una porzione di tessuto urbano in disuso attraverso un nuovo polo culturale aperto alla comunità: è questo l'obiettivo del progetto di Piuarch per l'Hub della Cultura di Venaria Reale, in provincia di Torino. L'intervento, teso a riqualificare l’area di una ex caserma militare, oggi in stato di abbandono, si inserisce all’interno del progetto “Tra Urbano e Periurbano”, finanziato dal PNRR nell'ambito del territorio di Torino.

Il progetto permetterà di riattivare il tessuto sociale del posto, attraverso la creazione di “stanze verdi” –  ovvero spazi aperti alla comunità, definiti da nuovi edifici con funzioni differenti – preservando l’identità storico-sociale e culturale del contesto. Quest'ultimo, sviluppatosi intorno alla Reggia di Venaria a partire dalla fine del XVII secolo, è infatti caratterizzato da elementi di grande valore architettonico e paesaggistico, quali la stessa reggia con i suoi giardini geometrici all'italiana, una delle più belle  residenze sabaude, e il Parco naturale regionale della Mandria.

 «Gli elementi naturalistici che troviamo nel Parco e quelli più razionali dei giardini all’italiana della Reggia convergono nella definizione del concept del masterplan e diventano l’elemento portante di quelle che chiamiamo "stanze verdi".  Lo spazio pubblico, aperto e fruibile, convoglia flussi e definisce nuovi "interni", in cui la cittadinanza si può riunire e confrontare. Questo intervento sposta l’attenzione dagli edifici verso gli spazi aperti da esso generati, dando priorità alle relazioni umane e al benessere delle persone».
Germán Fuenmayor, socio dello studio Piuarch

Hub della Cultura di Venaria Reale - Piuarch

 

Il nuovo polo culturale: rispetto del contesto, vivibilità e inclusione

Il progetto per l'Hub della Cultura di Venaria Reale si fonda da un lato sul rispetto del contesto ambientale e paesaggistico, e dall'altro sull’attenzione per la vivibilità degli spazi e l’inclusione sociale, puntando a garantire prestazioni energetiche eccellenti.

Il masterplan è improntato su un sistema di corti che richiamano l'impianto strutturale della caserma militare, reinterpretato in un complesso fluido e modulare. Gli spazi di aggregazione e quelli per la cultura sono organizzati in un modo informale, non gerarchico, con una copertura a falde che funge da elemento connettore, collegando i vari volumi.

Nell’area a nord del sito verranno costruiti due nuovi edifici accanto alla già esistente biblioteca Tancredi Milone: il primo è destinato a ospitare il museo della storia della città di Venaria Reale, mentre il secondo, sede del nuovo auditorium da 260 posti e di sale polifunzionali indipendenti, sarà baricentrico tra la Piazza della Cultura la nuova Piazza degli Alberi. Nell’area a sud del sito, invcece, sorgerà in seguito una nuova scuola civica, che sarà oggetto di progettazione e finanziamenti successivi.

Il legno, scelto come materiale principale sia per le parti strutturali sia per l’involucro, viene lasciato a vista il più possibile anche all'interno. Grandi lucernari e ampie vetrate inondano gli ambienti di luce naturale, e il sistema di brise soleil in legno protegge la facciata dal calore in estate e ottimizza il guadagno solare in inverno. I pannelli fotovoltaici – posizionati in copertura, in facciata e sulle pensiline del campus – permettono di disporre di una fonte di energia rinnovabile e pulita.

 

>>> Scopri anche il complesso per uffici Ivory, progettato sempre da Piuarch a Milano, come  riqualificazione di parte dell’ex stabilimento della fabbrica automobilistica Isotta Fraschini

Credits

Location: Venaria Reale, Turin, Italy
Site Area: 21.500 m2
Client: Municipality of Venaria Reale
Status: ongoing

Rendering by and courtesy of Piuarch

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054