Empatia Creativa
  1. Home
  2. What's On
  3. Empatia Creativa

Empatia Creativa

Empatia Creativa
Scritto da Redazione The Plan -

Ha inaugurato il 17 novembre presso la Triennale di Milano la mostra “Empatia Creativa. Milano metropolitana: cinque cantieri di Mario Cucinella Architects”. Promossa dallo studio bolognese in partnership con la Triennale, l’esposizione racconta attraverso un allestimento di progetti e specifici incontri tematici, i cinque interventi in corso nel capoluogo lombardo, pensati in chiave sostenibile e destinati a cambiare lo skyline della città metropolitana.
Cinque storie, cinque committenti, cinque progetti a firma dello studio internazionale di architettura Mario Cucinella Architects per presentare un’idea per la Milano del futuro, una metropoli che cresce in sintonia con le esigenze dei cittadini e in armonia con la natura.
I progetti in mostra, assegnati allo studio bolognese per lo più attraverso concorsi pubblici, comprendono due sedi aziendali, il nuovo Centro Direzionale Gruppo Unipol e la sede Coima, entrambi nell’area di Porta Nuova; due ospedali, la Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni, vincitore della gara di project finance, e il progetto per il Nuovo Polo Chirurgico e delle Urgenze per l’Ospedale San Raffaele; il Museo per l’Arte, realizzato all’interno di un palazzo privato in Corso Venezia.
Anche attraverso l’interazione tra committenti e progettisti, l’esposizione vuole raccontare il cambiamento incentivato dall’architettura, sempre più aperta a linguaggi diversi e non più esclusivo appannaggio degli addetti ai lavori. Documentare attraverso casi concreti quali siano le possibili relazioni tra architettura, tecnologia e nuovi strumenti digitali, ma anche il rapporto con l’energia, l’ambiente, l’ingegneria, la burocrazia e tante altre professionalità che interagiscono con il progetto. Un’evoluzione in atto dove la sostenibilità è il filo conduttore, una priorità del mestiere degli architetti di oggi.
A completare la mostra, tre talk aperti al pubblico e organizzati durante le cinque settimane di esposizione in corso, con l’obiettivo di riflettere insieme a ospiti istituzionali ed esperti, su argomenti specifici inerenti i progetti esposti: la cura e la salute, la frontiera digitale, il rapporto tra pubblico e privato nella sfera culturale, i nuovi soggetti destinati ad attivare in futuro operazioni di rigenerazione urbana.
Il volume “Mario Cucinella Architects. Creative Empathy”, edito da Skira Editore. Il volume include una raccolta dei più importanti progetti che hanno caratterizzato 15 anni di attività dello studio, completata da contributi speciali di professionisti che da anni cooperano con MCA.

Immagine: Museo per l'arte, © Gruppo C 14, courtesy Mario Cucinella Architects

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054