Ecco il programma del WAF 2022
  1. Home
  2. What's On
  3. Ecco il programma del WAF 2022 tra conferenze, talk e panel discussion

Ecco il programma del WAF 2022 tra conferenze, talk e panel discussion

Il tema di quest'anno è "Together", per discutere insieme di come l'architettura affronta la ripresa della vita collettiva dopo la pandemia e i cambiamenti climatici

Ecco il programma del WAF 2022
Scritto da Redazione The Plan -

Come risponde l'architettura alla ripresa della vita collettiva post-pandemia? Cosa comporta l'impegno a combattere il cambiamento climatico? Queste sono alcune delle domande che verranno prese in considerazione nei vari eventi – quali talk, conferenze e panel discussion – del World Architecture Festival 2022 (dal 30 novembre al 2 dicembre a Lisbona). Il ricco programma della tre giorni rappresenta l'occasione per discutere una serie di temi e situazioni che riguardano l'utilizzo collettivo dell'architettura e dello spazio pubblico in una varietà di contesti molto diversi.

 

>>> Può l'architettura combattere i cambiamenti climatici? Si confrontano sul tema Mario Cucinella (MCA), Ben van Berkel (UNStudio) e Bryant Lu (Ronald Lu & Partners)

 

Gli speaker

L'edizione di quest'anno del WAF, il cui tema è "Together", vede coinvolti molti architetti e designer di alto profilo a livello internazionale. L'evento prenderà il via con una keynote di apertura tenuto da Ole Scheeren (principal, Büro Ole Scheeren), seguito il giorno dopo da Reinier de Graaf (partner, OMA), per finire con una presentazione dal vivo di Ana Pinto da Silva (co-fondatrice e CEO di Minka Homes & Communities).
L'elenco non finisce qui: al variegato programma di conferenze del WAF 2022 partecipano anche studiosi di importanti università e urbanisti come Sir Peter Cook e Mirjana Milanovic, rispettivamente senior designer e project leader di "Urban Projects" presso il Dipartimento di Urbanistica e Sostenibilità di Amsterdam. Tra i relatori figurano inoltre Diogo Burnay e Cristina Verissimo (fondatori di CVDB Arquitectos), Jean Mah (principal, health presso Perkins&Will), Marc Koehler (fondatore di Marc Koehler Architects – MKA), Alice Dietsch (Direttore di AL_A), Mario Cucinella (fondatore di Mario Cucinella Architects – MC A) e Richard Francis-Jones (design director di fjmtstudio).

«Siamo entusiasti di ospitare una platea di relatori – ha dichiarato Paul Finch, direttore del World Architecture Festival provenienti da tanti posti diversi e con una così ampia varietà di background professionali. Non vediamo l'ora di ospitare conferenze e presentazioni che animeranno parte della "grande conversazione" che si svolge ogni anno al WAF».

 

>>> Scopri i progetti shortlisted del World Architecture Festival 2022

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

Cover photo: Rajasthan School by Sanjay Puri Architects, Ras, Rajasthan, India
Photography by Dinesh Mehta, courtesy of WAF

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.