Dan Graham & Gabriele Basilico. Unidentified Modern City. Globalized Brescia
  1. Home
  2. What's On
  3. Dan Graham & Gabriele Basilico. Unidentified Modern City. Globalized Brescia

Dan Graham & Gabriele Basilico. Unidentified Modern City. Globalized Brescia

Dan Graham & Gabriele Basilico. Unidentified Modern City. Globalized Brescia
Scritto da Redazione The Plan -
Ognuno dei due ha scattato le immagini con i propri mezzi e modalità. Basilico con banco ottico durante i giorni di festa, a Ferragosto: poche persone in giro, città vuota come al solito, grandi edifici, periferie, grandi visioni, grattacieli, supermercati. Dan Graham invece ha lavorato come un turista americano del Bronx: macchinetta automatica, scatti incerti, vetrine, interni dei McDonald’s.

Dan Graham: “Il punto centrale delle mie fotografie della periferia suburbana del dopoguerra a Brescia è stato senza dubbio influenzato dalla mia esperienza d’infanzia trascorsa nella periferia di New York. Il paesaggio della mia infanzia erano i centri commerciali, i primi McDonald’s, una bassa densità di zone di produzione e piccoli capannoni che ospitavano uffici. Questi erano tutti collocati nella nuova espansione dei sobborghi periferici, ancora percorsi da poche autostrade. Ho fotografato le case delle famiglie della classe lavoratrice, del New Jersey e di Brescia, che si sono mosse verso la piccola borghesia (classe medio-bassa), rappresentata nelle facciate delle strade in falso stile ‘neo classicista’, con connotazioni di falso lusso nei dettagli decorativi”.

Un confronto dispari, in fondo, un professionista della fotografia contro un dilettante. Un occhio europeo ed uno americano. Un abitante di centri storici famosi ed un ragazzo di strada dei sobborghi U.S.A. Due visioni opposte che trovano curiosamente in Italia e a Brescia una ricomposizione, non nella storia della città antica, ma nelle sue emergenze più recenti, di edilizia periferica, di sobborghi middle class, di non luoghi. Immagini, spesso dettagli, che fermano il quotidiano e non la storia.

A cura di Maurizio Bortolotti

Dal 2 aprile al 21 maggio 2011
Galleria Massimo Minini
Via Apollonio 68, Brescia

www.galleriaminini.it
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054