Contract Hall, le più belle soluzioni made in Italy per Cersaie 2021
  1. Home
  2. What's On
  3. Contract Hall, le più belle soluzioni made in Italy a Cersaie 2021

Contract Hall, le più belle soluzioni made in Italy a Cersaie 2021

Hotel, uffici, residenze, negozi, barche: ecco i trend più cool

Contract Hall, le più belle soluzioni made in Italy per Cersaie 2021
Scritto da Redazione The Plan -

Per la prima volta Cersaie ha dedicato un intero padiglione al mondo del Contract internazionale. Trovata eccellente, che ha messo in scena le più belle soluzioni di arredamento contract per hotel, uffici, residenze, negozi barche, curate dalle aziende attualmente più innovative di design made in Italy. Nella hall, di 10 mila mq, hanno trovato spazio cucine, finiture da interno ed esterno, illuminotecnica e domotica, design outodoor e tecnologie per il wellness, proposte che rispondono alle numerose richieste dei professionisti italiani ed esteri che desiderano relazionarsi direttamennte con le aziende di eccellenza del settori.

Presentiamo qui in esclusiva le aziende e i trend da seguire nei prossimi mesi.  

 

Colombini Group, pareti girevoli e cucina smart in 32 mq

Siamo entrati nello spazio di Colombini Group, un monolocale di 32 mq. perfettamente allestito, e siamo rimasti colpiti dalla coerenza stilistica che guida l'ospite dalla cucina, al living, alla zona notte. Situato all’interno della Contract Hall, dedicata al mondo del progetto e alla produzione di settore B2B, lo spazio espositivo del Gruppo coincide con il concept Studio Flat, soluzione che sintetizza le più innovative soluzioni smart living e alcuni dei total look del brand, fondato nel 1965 dall’omonima famiglia nella Repubblica di San Marino, leader in Italia e tra i principali player europei nel settore dell’arredamento con i marchi Rossana, Febal Casa, Colombini Casa e Offic’è.

Per la cucina segnaliamo il sistema Modula Line, soluzione che si connota per il design lineare ed elegante delle ante con apertura a gola. Interessante anche la collezione Momenti, con le opzioni salvaspazio Click con letto, divano e armadio anta Club, e la collezione Giorno, con la libreria centro stanza con parete girevole tv e postazione home working integrata. Da segnalare che nello spazio espositivo Studio Flat sopra citato, sono disponibili anche proposte ideate in relazione alle nuove tendenze dell’Hospitality, come il coliving, lo short-term rent e il senior living.

 

Aran World, dalla cucina ai complementi d'arredo

È risaputo che Aran Cucine arreda alcune delle residenze più prestigiose del mondo - dall’America alla Cina, passando per Canada, Panama, Turchia, Singapore e Hong Kong - con centinaia di cucine e altrettanti elementi d’arredo per la zona notte e i bagni, ma vedere di persona l'effetto della nuova cucina Oasi, progettata da Stefano Boeri Architetti per il brand, ci ha permesso di apprezzarne al meglio il valore estetico e l'innovazione. Ci ha colpito annche l’armadio Glix, oltre a un nuovo mobile bagno disegnato dal designer Compasso d’Oro alla Carriera Makio Hasuike. Tutti esempi di straordinaria attenzione al design, al comfort abitativo, e a valori cari all’azienda come la sostenibilità ambientale.

Nello stand ci raccontano di due progetti realizzati a New York. Il primo è il 125 Greenwich Street, grattacielo residenziale che il gruppo sta arredando con 273 cucine, 453 bagni e 923 armadiature, il secondo il 543 West 122nd Street, nel cuore di Morningside Heights, edificio con vista straordinaria sul fiume Hudson che si sviluppa su 33 piani per un totale di 183 appartamenti, in cui le cucine sono state realizzate dalla a alla z assieme ai complementi bagno da Bathroom Collection.

Courtesy of Colombini Group e Aran Cucine

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Cersaie 2021  #Aran Cucine  #Colombini Group  #Hotel  #Uffici  #Design  #What's On  #Contract 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054