Cersaie 2023 a BolognaFiere
  1. Home
  2. What's On
  3. Cersaie celebra i suoi 40 anni di storia guardando al futuro

Cersaie celebra i suoi 40 anni di storia guardando al futuro

Il Salone Internazionale della Ceramica e dell’Arredobagno, a BolognaFiere dal 25 al 29 settembre 2023, vedrà la partecipazione di 634 espositori, di cui 245 esteri. Attesi 100mila visitatori

Cersaie 2023 a BolognaFiere
Scritto da Redazione The Plan -
Ha partecipato al progetto Confindustria Ceramica

Cersaie si prepara al taglio del nastro della sua 40esima edizione: il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, si terrà a BolognaFiere dal 25 al 29 settembre 2023. L'evento ha già segnato il tutto esaurito negli spazi espositivi disposti su 15 padiglioni del quartiere fieristico bolognese, con la partecipazione di 634 espositori, di cui 245 esteri, per un totale di 27 nazioni rappresentate.

Cersaie 2023, al quale sono attesi 100mila visitatori, è stato presentato martedì in diretta streaming da Giovanni Savorani ed Emilio Mussini, rispettivamente presidente e vicepresidente di Confindustria Ceramica. «Rispetto alla brillante crescita di fatturato dell’anno scorso – ha spiegato Savorani – durante il quale sono stati raggiunti i 7,2 miliardi di euro solo per il comparto delle piastrelle in ceramica, nel 2023 si è registrata una flessione dal punto di vista sia dei volumi sia degli incassi. Tassi d'interesse alle stelle e inflazione stanno causando un forte raffreddamento dei consumi e della domanda, che avviene nei diversi continenti, non solo in Europa. Speriamo che il Cersaie ci dia una mano a uscire da questa congiuntura». 

Il più prestigioso appuntamento su scala mondiale per il settore della ceramica e dell'arredobagno è pronto a celebrare i suoi 40 anni con un viaggio nel cammino compiuto finora ma, soprattutto, con l’apertura di una porta verso il futuro, proseguendo «il percorso verso una sostenibilità ambientale necessaria, accompagnata dalle altrettanto indispensabili sostenibilità sociale ed economica», ha aggiunto Savorani. Il numero uno degli industriale della ceramica ha poi sottolineato la centralità dell'Ucraina nello scacchiere internazionale e l'importanza di «avviare la ricostruzione del Paese adesso, senza aspettare la fine della guerra». Cersaie 2023 ospiterà lo stand dell'Associazione Ucraina della ceramica, allestito all'interno del Centro Servizi.

Il Cersaie a BolognaFiere Courtesy Cersaie

 

Cersaie 40: il Made in Italy alla sfida dell’innovazione continua

Il Convegno inaugurale di Cersaie 2023, dal titolo Cersaie 40: il Made in Italy alla sfida dell’innovazione continua, si terrà lunedì 25 settembre alle 11.00 all’Europauditorium del Palazzo dei Congressi. Sul palco interverranno il professor Romano Prodi, economista ed ex presidente del Consiglio, e Giuseppe Castagna, amministratore delegato del Banco BPM. Parteciperanno in collegamento video anche il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Picchetto Fratin, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani e il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso.

Nel pomeriggio, a partire dalle 18.00, sempre al Palazzo dei Congressi, si terrà la conferenza stampa internazionale Ceramics of Italy, il tradizionale incontro con i media e i giornalisti di tutto il mondo per illustrare l’andamento attuale e le prospettive future del settore ceramico. 

Il Cersaie a BolognaFiere Courtesy Cersaie

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

 

Gli appuntamenti da non perdere a Cersaie 2023

Cersaie 2023 riconferma il format dell'evento in tutti i suoi appuntamenti, dalla Città della Posa (Padiglione 32), luogo d’incontro dedicato a tutti coloro che operano nel mondo della posa delle piastrelle ceramiche, ai Café della Stampa (Mall 29/30), conversazioni informali tra i direttori di 18 testate di architettura e interior design e professionisti di primo piano del settore. Quest'anno gli incontri si potranno seguire sia in presenza sia in diretta streaming.

>>> I materiali dell’architettura: il progetto come scelta responsabile è il titolo del THE PLAN Café, in programma per giovedì 28 settembre alle 12

 

Il programma culturale Costruire, abitare, pensare avrà il suo fulcro nel convegno sui progetti del PNRR per la città di Bologna, in programma per mercoledì 27 settembre alle 11.00 al Palazzo dei Congressi. L’incontro vedrà la partecipazione del sindaco di Bologna Matteo Lepore e del presidente dell’Ordine APPC di Bologna Marco Filippucci.

Seguirà, alle 15.00, la conferenza dell’architetto cinese Xu Tiantian dal titolo Terra Madre, dedicata alla rivitalizzazione dell’ambito rurale delle campagne cinesi.

Il Cersaie a BolognaFiere Courtesy Cersaie


Giovedì 28 settembrealle 11.00 sempre al Palazzo dei Congressi, ci sarà un momento dedicato ai 50 anni della Sydney Opera House di Jørn Utzon (1973-2023), il cui racconto sarà affidato a Françoise Fromonot, critica e storica francese. Si tratta infatti di un progetto in cui la ceramica gioca un ruolo da protagonista: le caratteristiche vele bianche, realizzate in calcestruzzo prefabbricato rinforzato con acciaio, sono ricoperte da oltre un milione di piastrelle di ceramica smaltata.

Nel pomeriggio, alle 15.00 presso la Sala Italia, l'architetto Mario Cucinella presenterà il suo progetto per il Padiglione Italia Expo 2025 Osaka, La città ideale. Sarà presente anche Mario Vattani, Commissario Generale Expo Osaka 2025.

>>> Scopri di più sul progetto di Mario Cucinella per il Padiglione Italia Expo 2025 Osaka, La città ideale

 

La giornata di venerdì 29 settembre segnerà il ritorno, dopo la pandemia, della Lezione alla Rovescia dedicata agli studenti delle scuole superiori, che si terrà alle 11.00 all’Europauditorium, con Stefano Mancuso, professore dell’Università di Firenze e fondatore della neurobiologia vegetale.

Il Cersaie a BolognaFiere Courtesy Cersaie

 

Route 40

Cersaie 2023 ospiterà una mostra speciale per ripercorrere i suoi 40 anni di storia, dal titolo Route 40, curata da Davide Vercelli e progettata da Dario Curatolo. Il percorso espositivo permetterà ai visitatori di scoprire i momenti salienti di questi quattro decenni, con i grandi cambiamenti avvenuti in ambito culturale, sociale, progettuale e produttivo, raccontati attraverso prodotti e progetti che hanno indirizzato il mercato e la progettazione. Route 40 si snoderà nei percorsi della fiera a partire dal Quadriportico, punto di presentazione e di raccordo concettuale del racconto, per proseguire in Galleria 21-2225-26 e nel Mall del Padiglione 37.

All images courtesy Cersaie


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.