Boutique Hotel Senato, valorizzare gli spazi con eleganza e lucentezza
  1. Home
  2. What's On
  3. Boutique Hotel Senato, valorizzare gli spazi con eleganza e lucentezza

Boutique Hotel Senato, valorizzare gli spazi con eleganza e lucentezza

Alessandro Bianchi Architetto

Boutique Hotel Senato, valorizzare gli spazi con eleganza e lucentezza
Scritto da Redazione The Plan -

Nella Milano più elegante, a pochi passi dal quadrilatero della moda, la famiglia Ranza - imprenditori da quattro generazioni - ha scelto di aprire le porte della propria residenza privata al pubblico. Il progetto di trasformazione della casa nel Boutique Hotel Senato è stato affidato e realizzato nei minimi dettagli dall’architetto Alessandro Bianchi all’insegna del design, dell’eleganza e dell’ospitalità milanese, per creare un luogo in cui non solo è possibile soggiornare, ma anche incontrarsi per una colazione o pranzo di lavoro o per un aperitivo in terrazza tra amici.

L’hotel - che prende il nome dalla via su cui si affaccia - è composto da 43 stanze dove si respira l’atmosfera tipica milanese: essenzialità, concretezza e connessione con la città. Per rimanere in completo stile milanese, la proprietà ha scelto di affidarsi all’eleganza e competenza dell’azienda Saint-Gobain Glass, in un lavoro di restyling che ha reinterpretato la facciata e la corte interna del palazzo neoclassico risalente al primo Novecento.

Entrando nell’hotel, gli ospiti sono accolti in una hall decorata con librerie, schienali e piani di appoggio ricavati in varie nicchie all’interno delle murature portanti dell’edificio. Questi elementi sono stati rifiniti con gli specchi MIRALITE® PURE a basso impatto ambientale, ritrovabili in tutta la struttura, vetri laccati decorativi PLANILAQUE® e mensole in vetro DIAMANT®. Inoltre, nel locale di servizio adiacente alla reception, sono state utilizzate le pareti divisorie vetrate MIRASTAR® per garantire massima privacy ma anche per trasformare e impreziosire gli ambienti interni; per le docce sono stati scelti i vetri con sistema anti-corrosione TIMELESS®. Dietro al bancone del bar, uno scenografico vetro circolare ANTELIO® Elite, temprato e retro-verniciato di colore rosso porpora, diventa un vero e proprio elemento di arredo che assicura massima luminosità e riflessione della luce.

Il progettista Alessandro Bianchi, che ha curato inoltre la direzione artistica dei lavori, racconta che «L’intervento è fondato sull’attenzione al contesto, alla storia e alle potenzialità comunicative che scaturiscono dalla ricerca della giusta forma e dalla ricerca degli equilibri tra relazioni complesse. […] Una sintesi dei materiali e delle forme per conferire alla struttura un’identità precisa ed una riconoscibilità discreta».

Per maggiori informazioni sulle soluzioni Saint-Gobain Glass utilizzate nel progetto, visita la pagina dedicata

Fotografie courtesy Saint-Gobain

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Vetro  #Saint-Gobain Glass  #Milano  #Italia  #Vetro  #Hotel  #Europa  #Alessandro Bianchi Architetto 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054