Beauty, spa e arredo bagno, Milano Design Week 2022
  1. Home
  2. What's On
  3. Beauty, spa e arredo bagno, le nuove frontiere del benessere alla Milano Design Week 2022

Beauty, spa e arredo bagno, le nuove frontiere del benessere alla Milano Design Week 2022

Una rassegna delle ultime novità in mostra nel corso della settimana dedicata al design

Beauty, spa e arredo bagno, Milano Design Week 2022
Scritto da Redazione The Plan -
Hanno partecipato al progetto Duravit, Margraf, RAK Ceramics, Starpool, Effe, RBM More, Scarabeo Ceramiche

Saune, docce, getti di vapore e alta tecnologia possono rendere qualsiasi ambiente un angolo di benessere e di relax: le nuove collezioni wellness e bagno presentate al Salone del Mobile 2022 e al Fuorisalone guardano a una dimensione di piacevolezza e riposo per mente e corpo via via più privata, a misura di casa propria. È così che nascono saune per il proprio giardino, saune finlandesi personali e personalizzate, arredi bagno e finiture eleganti e sofisticate.

 

Effe by Effegibi

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of Effe

Nel segno del recupero delle antiche tradizioni locali, intrecciate alle tecnologie più sofisticate e recenti, Effe by Effegibi ha presentato due novità tanto diverse quanto complementari all’interno del padiglione S. Project: la collezione di saune per esterno Cabanon e il generatore di vapore Inside.

Come lascia intendere il suo stesso nome, la prima serie di saune outdoor di Effe trae ispirazione dal Cabanon – il capanno – di Le Corbusier, la casetta quadrata in legno che viene qui trasformata in una struttura votata al benessere completamente staccata e indipendente dalla casa. Per questo progetto, fondamentale è la collaborazione con Rodolfo Dordoni e Michele Angelini, che ne hanno appunto curato il design. Tutto è partito dal recupero di antiche sensazioni e vecchi ricordi:

«Il ricordo è subito andato alle cabine sulla spiaggia – racconta Rodolfo Dordoni –, dove calore e nudità creavano quella sensazione di abbandono che oggi si potrebbe definire wellness. Cabanon è stata pensata per rievocare, oltre che nella forma, quelle emozioni».

La collezione prevede due diverse tipologie di tale prodotto con relative diverse dimensioni, una adatta all’installazione nei giardini o in ampi spazi verdi, denominata Garden, l’altra per le terrazze o le logge, chiamata Terrace. In questo modo, e aggiungendovi ulteriori elementi ad hoc, si è riusciti a coniugare l’esigenza di una struttura esterna, separata dagli ambienti chiusi proprio come da antiche tradizioni finlandesi, e di uno spazio confortevole e privato. Anche per questo, dunque, è possibile prevedere in ingresso del box sauna vero e proprio un deck di diverse dimensioni: si tratta di un’estensione aperta e oscurabile con tende da esterno in tessuto tecnico, a sua volta disponibile in tre diverse dimensioni. Inoltre, per garantire una sua personalizzazione e un miglior equilibrio con il contesto circostante, Cabanon è esternamente foderato in ondulino di alluminio verniciato in tre diverse colorazioni – muschio, mattone e cemento – con l’interno in legno termotrattato. Un ruolo importante per le caratteristiche dell’atmosfera interna è giocato anche dall’illuminazione: una calda a led, tra la panca e le pareti, e una retroilluminazione tenue dello specchio conferiscono intimità e delicatezza.

L’altra novità presentata al Salone del Mobile è appunto il generatore di vapore Inside, pensato e realizzato per l’applicazione all’interno dei vani doccia anche in ambito hôtellerie. Le sue dimensioni minimali lo rendono quanto mai discreto, ancor più se posizionato a pochi centimetri da terra. I comandi sulla parte superiore sono pulsanti in gomma siliconica indeformabile con icone che rendono facile e intuitivo l’utilizzo, caratteristiche accentuate anche dal sistema di illuminazione a led RGB nella parte inferiore: una soluzione per avere a portata di mano tutte le qualità di un bagno turco professionale.

 

Starpool

Sweet Collection, Starpool ©Germano Borrelli, courtesy of Starpool

Ogni luogo può diventare un’oasi di benessere, compresi quelli più intimi e quotidiani: ne sono la dimostrazione le nuove collezioni wellness presentate da Starpool, tre diverse serie di prodotti per potersi ritagliare un momento di relax, fisico e mentale, ogni giorno. La strada è tracciata ed è quella del private wellness, tanto per i settori contract e hospitality, quanto per quello residenziale privato.

Le collezioni in esposizione a Milano, Shade Collection, Nature Sauna personal e Zerobody personal, spaziano sia negli ambienti indoor sia outdoor. La prima, disegnata da Cristiano Mino, è di ispirazione orientale, composta da Shade Sauna, Shade Steam Room e Shade Shower, per uso privato. Concepita come elemento d’arredo, propone un design accogliente e adattabile a ogni ambiente della casa, con il quale rimane in dialogo grazie a un’alternanza di pareti vetrate e pannelli schermanti in listelli di legno. Questa soluzione strutturale permette di conservare una grande intimità interna, pur rimanendo in comunicazione visiva con l’esterno.

«La cabina benessere ha acquistato fascino, il prodotto, ormai molto più di un involucro, diventa parte del contesto. Un design che va oltre l’ambiente interno e riveste di nuovo valore quello esterno, definendo e caratterizzando il contesto», sono le parole dello stesso designer.

Nature Sauna personal è una sauna finlandese proposta in versione appunto personal, disegnata dallo studio aledolci&co. Tra le sue peculiarità, sicuramente la scelta di materiali rispettosi del loro stesso ciclo di vita e dei ritmi della natura, così da mutare insieme a essa e diventandone parte integrante. Disponibile in due configurazioni, stufa elettrica e stufa a legna, è autoportante e installabile come monoblocco direttamente in loco con la sola necessità di superficie piana e di collegamento elettrico. Infine vi è la possibilità di scegliere tra tre diverse tonalità di rivestimento esterno: Savublack Fir, Blue Fir e White Fir.

Con Zerobody personal vi è invece la possibilità di estendere anche in ambito privato, a casa propria, i benefici della dry float therapy. Zerobody è infatti un sistema innovativo e brevettato per rigenerare il corpo e la mente. Nato dalla ricerca scientifica sui benefici del galleggiamento in acqua, Zerobody è una soluzione efficace e versatile: il corpo galleggia sopra oltre 400 litri di acqua calda, senza necessità di spogliarsi nè bagnarsi. Così, dunque, grazie a una versione smart è possibile replicare la medesima esperienza-antidoto contro lo stress.

 

Margraf

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of Margraf

Affidandosi all’interpretazione del marmo per l’ambiente bagno di Jean-Michel Wilmotte, Margraf ha presentato in anteprima due nuove collezioni, una dallo stesso nome dell’architetto francese e una per esaltare la profondità originale della materia, Ipogeo. A queste, poi, si è affiancata anche la collezione Fluctus, già protagonista dell’ultima edizione di Marmomac.

La collezione Jean-Michel Wilmotte, composta a sua volta dalle due serie di prodotti Gradina e Herma, è un’esaltazione delle caratteristiche di un marmo come il Fior di Pesco Carnico®. Il risultato è una collezione di lavabi e piatti doccia con una certa irregolarità che esalta il contrasto tra la pietra naturale, dall’aspetto grezzo, e il preciso taglio del metallo: è l’unione tra tecnologia e know-how industriale.

La collezione Ipogeo nasce dalla volontà di dare nuova vita al marmo, riscoprendo le origini della materia e del suo stretto legame con la natura. Questa finitura vuole celebrare l’unione tra la pietra naturale e il nuovo concetto di lavorazione di Margraf Innovation Lab, con l’obiettivo di esaltare le origini naturali della materia trattata, come se fosse appena stata estratta dalla cava. Come la creta, il marmo diventa una forma di stimolazione sensoriale attraverso l’esaltazione di venature e gamme cromatiche differenti.

 

RAK Ceramics

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of RAK Ceramics

Per la prima volta nella sua storia, RAK Caramics si presenta al Salone del Mobile e al Fuorisalone 2022 rispettivamente con diverse collezioni bagno e superfici e un’installazione sensoriale immersiva, grazie alla quale i visitatori possono sperimentare il contatto con le varie declinazioni della ceramica e delle finiture. Il suo nome è Black Inc, macchia d’inchiostro, che richiama le venature degli elementi in gres porcellanato.

Tra le novità presenti nello stand dell’azienda emiratina, anche una collezione di superfici ispirata alla natura, la quale viene qui trasposta in motivi floreali e vegetali. Il suo nome è Metamorfosi, la cui idea di divenire e di mutamento richiama alla mente i grandi classici di Ovidio e di Franz Kafka, ma anche quel processo di trasformazione materiale alla base del design. Questa collezione, oltre a essere un omaggio alla natura, è anche il simbolo dell’unione delle qualità prestazionali e materiche: le lastre sono infatti in gres porcellanato spatolato effetto resina con colorazioni vivaci e decori audaci. Disponibile in nove colori e undici decori (e di varie dimensioni), questa collezione offre una moltitudine di applicazioni e combinazioni per l’interior design. Inoltre Metamorfosi fa parte della Signature Collection di RAK Ceramics.

Accanto a questa collezione, anche altre quattro serie per il bagno, nate dalle collaborazioni dell’azienda con importanti e famosi designer del panorama internazionale: ELIE SAAB bathroom & surface collection, la collezione firmata in esclusiva dallo stilista libanese, RAK-Valet di Patrick Norguet, RAK-Cloud su progetto di Giuseppe Maurizio Scutellà, RAK-Variant by Daniel Debiasi e Federico Sandri.

 

RBM More

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of RBM More

Da showroom a galleria d’arte: in occasione del Fuorisalone 2022, l’allestimento dalle tonalità intense di Marco Carini trasforma lo showroom di RBM More in via Solferino 15 in una sorta di mostra. Come quadri d’artista, le soluzioni di wellbeing dell’azienda diventano dunque le protagoniste dell’esposizione, di un percorso “emozionale” lungo il quale è possibile interagire con i diversi sistemi e comprendere le modalità di interazione per un giusto equilibrio tra temperatura, umidità e qualità dell’aria. A tal proposito, al primo piano dello showroom due video installazioni mostrano il funzionamento degli impianti, mettendo in mostra ciò che solitamente è nascosto alla vista.

Tra le novità 2022 in esposizione vi sono il More Pad Invisible Kit, il nuovo Calidarium, lo Smell Free e, ancora, le valvole termostatiche di Piero Lissoni dalla forma ergonomica, raffinata e gentile. Le valvole, presentate in bianco e in nero poi ampliabili anche in altre colorazioni, sono ripulite da qualsiasi sovrastruttura per esaltare la purezza del cilindro.

Il Calidarium, in particolare, è il protagonista dell’allestimento grazie alle sue pareti cristal grey che permettono di instaurare un dialogo con il resto dell’ambiente circostante. Si tratta infatti di una porzione di bagno con doccia wellness, completamente trasparente, che racchiude i diversi sistemi RBM More citati, talvolta a vista talvolta nascosti dai rivestimenti. Il More Pad Invisible kit, un kit preassemblato per il riscaldamento integrativo di porzioni di pareti, rappresenta l’evoluzione del precedente More Pad ed è disponibile in due versioni: da una parte un kit ideale per le nuove abitazioni e grandi ristrutturazioni, contenente gli elementi già cablati e pronti per essere fissati al muro previo isolamento della parete; dall’altra un kit specifico per interventi di sostituzione, integrazione e piccole ristrutturazioni, in cui i componenti vengono forniti con l’elemento isolante e la finitura grezza già applicati, pronti per essere fissati al muro e collegati alla rete elettrica con facilità e velocità. Ultimo elemento del Calidarium è lo Smell Free, un sistema innovativo per assicurare l’efficacia nel ricambio dell’aria e la massima rapidità nell’eliminazione degli odori.

 

Scarabeo Ceramiche

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of Scarabeo

Tra un’anima sottile e dimensioni generose, Scarabeo Ceramiche presenta due nuove collezioni bagno eleganti e raffinate: Diva è la proposta progettata per completare e arricchire la collezione di lavabi Moon, che viene accolta grazie a una struttura tubolare in metallo capace di creare un contrasto tra l’ampiezza del bacino e la leggerezza dei bordi. Già disponibile nelle tre varianti cromatiche del metallo Nero opaco, Grigio e Tortora, ora Diva si presenta anche nella finitura oro spazzolato, così da trasmettere una sensazione di eleganza contemporanea.

La collezione Solid, invece, è pensata per ospitare i lavabi Teorema con una struttura quasi sartoriale. Teorema è l’iconica collezione di Scarabeo, disegnata da Giovanni Calisti, la cui evoluzione avvenuta negli anni ha contribuito a creare un’incredibile offerta di molteplici figure di lavabi. Caratterizzata da rigore, eleganza e semplicità, mantenendo nel tempo la stessa essenza di design, Teorema ha vissuto la prima evoluzione con la versione 2.0 che ne ha determinato un alleggerimento dei bordi. Teorema 2.0 si presenta anche nella versione Plus con dimensioni più generose e un’altezza del lavabo ridotta.

 

Duravit

Salone del Mobile e Fuorisalone 2022 ©Courtesy of Duravit

Design iconico e sofisticato, ispirazione da lontane tradizioni e da scenari marittimi: Duravit si presenta alla Milano Design Week con tre importanti collezioni 2022, Soleil, Tulum e Zencha, già protagoniste dei Duravit Design Days dello scorso marzo 2022. Ed è con Tulum che torna anche la collaborazione con Philippe Starck, per una serie di rubinetteria senza tempo.

>>> Scopri tutte le collezioni presentate ai Duravit Design Days 2022.

 

|||   ISCRIVITI A THE PLAN   |||   Ricevi direttamente le più belle storie del mondo dell'architettura e del design, gli ultimi progetti realizzati, classifiche e recensioni, consigli su video, gallery e interviste

Credits

 

Please refer to the individual images in the gallery to look through the photo credits

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.