Design veneto con Abimis, Falmec e Antrax IT | THE PLAN
  1. Home
  2. What's On
  3. ALLA SCOPERTA DEL DESIGN VENETO

ALLA SCOPERTA DEL DESIGN VENETO

Design veneto con Abimis, Falmec e Antrax IT  | THE PLAN
Scritto da Redazione The Plan -

Il Veneto, regione dalla vocazione notoriamente industriale, accoglie storie e realtà manifatturiere che hanno saputo imporsi sul piano nazionale e internazionale grazie a un sapiente mix di maestranze, visione d’insieme, spirito imprenditoriale e lungimiranza. La capacità di leggere le traiettorie del presente, anticipare il futuro e custodire le competenze e l’artigianalità del passato sono caratteristiche che accumunano tre marchi di valore quali Abimis, Falmec e Antrax IT, contraddistinti altresì dalla chiara volontà di confrontarsi con la sfera della progettazione e con l’ambito residenziale ciascuno secondo le proprie peculiarità, tenendo sempre in considerazione temi critici quali ricerca tecnologica ed efficienza energetica. Ulteriore elemento in comune è l’acciaio: tutti e tre si sono affermati nel relativo settore di mercato di competenza anche grazie all’abilità nel lavorare questa materia - non a caso si trovano in un’area, quella del trevigiano, simpaticamente apostrofata “inox valley”, letteralmente valle dell’acciaio.
La prima, Abimis, nasce dall’esperienza di Prisma, azienda a conduzione familiare affermatasi nella realizzazione di cucine professionali in ambito terrestre e navale. Come suggerisce il nome di chiara derivazione latina (ab imis significa “dalle fondamenta”), Abimis sfrutta il know-how di Prisma nella lavorazione della materia prima e nell’offerta di un servizio a 360 gradi, accompagnando il cliente dalle fasi embrionali sino all’assistenza post-installazione. Le cucine Abimis vengono realizzate in contesti residenziali di pregio e associano le peculiarità dell’acciaio (antibatterico, ecosostenibile, di facile pulizia e resistente al calore) alla ricerca di soluzioni confortevoli, funzionali, eleganti e personalizzabili. Ogni progetto, infatti, viene concepito come un abito sartoriale e adattato alle specifiche esigenze della committenza.
Rimanendo sempre in tema cucina ma concentrando l’attenzione su un altro elemento, ovvero la cappa, si arriva a Falmec. L’azienda, fondata nel 1981, inizialmente realizzava stufe e nel tempo ha deciso di virare il proprio focus verso le cappe - appunto -, un prodotto sulla carta semplice ma che, in realtà, nasconde grandi complessità se affrontato e curato in maniera omnicomprensiva, dalla sostenibilità ambientale ed economica alla qualità estetica e dell’aria. Anche in questo caso, le competenze maturate nella progettazione delle stufe, specialmente a livello tecnico, sono servite come base di sviluppo delle cappe Falmec che, da piccola realtà artigianale, è riuscita ad affermarsi anche oltre i confini nazionali, supportata da un un’ampia offerta di modelli e soluzioni tecnologiche di primo livello, dal design accattivante e raffinato.
Infine Antrax IT, realtà anch’essa a conduzione familiare che, nella fattispecie, si occupa di radiatori custom-made in ambito residenziale. L’attenzione e la cura del prodotto sottolineano con forza un concetto di fondo, tanto caro all’azienda: il radiatore, pur essendo un elemento tradizionalmente valutato in base alle prestazioni e alla funzionalità, può essere complemento d’arredo e impreziosire l’ambiente domestico. Questa idea trova applicazione nelle diverse serie e soluzioni ad hoc offerte da Antrax, che ha nel suo DNA un’innata vocazione per il design, come testimoniano sia le varie sperimentazioni che reinterpretano l’immagine convenzionale del radiatore secondo nuove geometrie, funzionalità e letture, sia le diverse collaborazioni con progettisti di fama internazionale quali Matteo Thun, Iosa Ghini e Daniel Libeskind.

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#What's On 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054