Pimar a MADE Expo 2019 | THE PLAN
it en 中文
   |   Newsletter cerca
Accedi  |   Registrati   |  Carrello (0)   |  CONTATTI

News

Pimar a MADE Expo 2019
  1. Home
  2. Webzine
  3. News
  4. Pimar a MADE Expo 2019

Pimar a MADE Expo 2019

  • Pimar a MADE Expo 2019 | The Plan
  • La ricerca progettuale di Pimar sulla materia lapidea si esprime non solo attraverso la realizzazione di grandi progetti architettonici, ma anche attraverso elementi decorativi dedicati al mondo dell’interior design. Le nuove tendenze dell’abitare e le infinite possibilità dell’utilizzo dei materiali, come la pietra naturale Pimar, sono le tematiche sviluppate dall’evento Elle Decor Design Box, ideato da Elle Decor e curato dallo studio di architettura Calvi Brambilla in esclusiva per il Salone Interni e Finiture, in contemporanea con il MADE. Il percorso espositivo è caratterizzato dalla presenza di “folies”, ovvero strutture pensate come cubi da attraversare, rivestiti da materiali che diventano i veri protagonisti del mondo della decorazione.

  • Pimar a MADE Expo 2019Pimar a MADE Expo 2019Pimar a MADE Expo 2019Pimar a MADE Expo 2019
  • Il concept prevede infatti otto “stanze domestiche” con altrettanti modi di interpretare i materiali nel contesto casa. Nello spazio “Design Box”, al padiglione 5, Pimar interpreta due proposte di decoro. I rivestimenti per interni Pimar si declinano in numerose texture per rispondere a qualsiasi richiesta progettuale. Le particolari doti di duttilità della pietra naturale Pimar permettono una lavorazione che spazia da semplici segni decorativi a pareti dal grande impatto scenico, progetti nati talvolta in collaborazione con importanti designer e architetti. I rivestimenti sono realizzati in pietra lavorata al robot e rifiniti a mano oppure in pietra lavorata e rifinita direttamente a mano. La Folie “Attraversare” è rivestita da pannelli in pietra naturale Pimar bianca nella texture Terrae, design di Renzo Buttazzo. La texture richiama il fenomeno naturale della siccità e della terra arida. La superficie lapidea riproduce, come accade in natura, i solchi che si creano per mancanza di acqua: la terra si spacca dividendosi in tante zolle irregolari. Il pannello è realizzato interamente in pietra lavorata a mano. La Folie “Spostare” è costituita dal rivestimento Diamante A in pietra naturale Pimar bianca, design Luca Scacchetti. Parte del set di rivestimenti Diamante, questa texture trae ispirazione dalle prestigiose residenze italiane della seconda metà del XIV secolo, impreziosite da modelli geometrici a punta di diamante che pone in risalto il forte valore plastico dell’architettura italiana dell’epoca. Le differenti interpretazioni si tramutano in una raffinata fattura chiaroscurale costituita da cunei e piramidi, la cui disposizione irregolare si alterna a rigide simmetrie dando vita a letture inedite della superficie lapidea. Il pannello è realizzato interamente in pietra lavorata a robot e rifinita a mano.

  •