Spazio collettivo tra città e residenza. Analisi critica e criteri progettuali - Politecnica University Press | The Plan
  1. Home
  2. Politecnica University Press
  3. Spazio collettivo tra città e residenza. Analisi critica e criteri progettuali
Spazio collettivo tra città e residenza. Analisi critica e criteri progettuali
Copia Cartacea
23.75 €
25.00 €
Disponibile

Tra gli spazi che compongono la città ce n'è uno difficile da individuare e da definire univocamente, è lo spazio collettivo di pertinenza delle abitazioni. è lo spazio semi-pubblico e semi-privato tra la città e la casa. è lo spazio che risulta dalla sottrazione tra il pubblico e il privato, tra l'urbano e il domestico. è uno spazio ibrido e interstiziale, e per questo dotato di grandi potenzialità: se adeguatamente progettato nelle quantità, nelle proporzioni e nelle modalità relazionali, può contribuire a mitigare la contrapposizione tra pubblico e privato tipica della metropoli contemporanea. è da tali presupposti che parte l'elaborazione del metodo di analisi e valutazione dell'efficienza dello spazio collettivo di pertinenza della residenza descritto in questo testo.

Spazio collettivo tra città e residenza. Analisi critica e criteri progettuali
Eleonora Lucantoni
Maggioli SPA
2020
230
Politecnica
Saggi
Architettura
Italiano
8891628572
9788891628572

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054