Frammenti di eternità alle pendici del monte sodadura - Politecnica University Press | The Plan
  1. Home
  2. Politecnica University Press
  3. Frammenti di eternità alle pendici del monte sodadura

Frammenti di eternità alle pendici del monte sodadura
Copia Cartacea
13.30 €
14.00 €
Disponibile

Lo sguardo di Andrea Milesi si dispiega su un paesaggio di confni. Il territorio che sanciva il limite tra Ducato di Milano e Repubblica di Venezia, inciso dalle valli bergamasche verso la Valtellinae le Preal-pi Orobie, si dispone tra piana e monti, tra città e paesi, tra valli e valichi. la ricerca di quel pa-esaggio deve necessariamente entrare in pro-fondità, nella sequenza di punti sensibili in cui è possibile comprendere i passaggi di stato.La visione dalle cime oppure dalla pianura che percorre l'orizzonte paesaggistico del territorio di progetto, si alterna allora con l'immersione nell'interno dei luoghi cercati: nelle crepe tra le murature abbandonate, nei sentieri inghiotti-ti dalla vegetazione, nei tagli di luce polverosa dalle fessure tra le lastre dei tetti, nelle stalle e nelle stanze ancora abitate dalla lavorazione del formaggio. sin dentro la roccia e la terra che sedimentano e plasmano declivi, orridi, piani e crinali.Si compone in tal modo una ricerca attraverso il grande orizzonte che evoca l'indagine cézan-niana fatta di segmenti, di strati, di "frammen-ti". fatta della materia delle rocce, della vegeta-zione, della luce.

Frammenti di eternità alle pendici del monte sodadura
Andrea Milesi
Maggioli SpA
2013
172
Politecnica
Saggi
Architettura
Italiano
8838762309
9788838762307

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054