Edificio amministrativo della Moschea Baitul Futuh | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2023
  3. The Plan 147
  4. Edificio amministrativo della Moschea Baitul Futuh

Edificio amministrativo della Moschea Baitul Futuh

Un arabesco britannico

John McAslan + Partners

Edificio amministrativo della Moschea Baitul Futuh
Scritto da Luca Maria Francesco Fabris -
Ha partecipato al progetto IdealStandard

Quando si progetta per una comunità si deve tenere conto di tutta una serie di parametri che permettano di rappresentare perfettamente l’immagine che quella comunità ha di sé e quanto voglia comunicare a chi non la conosce. È un processo che il progettista deve sapere controllare bene, perché il risultato dovrà essere molto di più di un mero edificio funzionale con una gradevole estetica: dovrà essere una rappresentazione. Una raffigurazione tridimensionale che dovrà essere correttamente letta sia da chi la osserva sia da chi la frequenta. Una presentazione composta in guisa di un discorso fluido e al tempo stesso preciso che non deve prestarsi a interpretazioni di sorta: un’architettura come testo. Un testo comprensibile a chiunque, qualunque sia la sua estrazione o la sua cultura, che consegni un messaggio preciso e inequivocabile, che deve essere quello e solo quello in cui quella comunità si riconosce. Riuscire in tutto questo non è semplice quando si progettano architetture che hanno a che fare con i temi legati alla società, all’educazione o all’amministrazione e diventa ancor più difficile quando si entra nell’ambito dell’architettura legata alla religione.
La Moschea Baitul Futuh sorge nel distretto di Morden, a Londra, ed è attualmente il più grande luogo di culto islamico in Europa occidentale, capace di ospitare oltre diecimila fedeli sotto la propria cupola d’acciaio inossidabile dal diametro di 18 m. La sua storia è legata alla comunità musulmana Ahmadiyya, rifugiatasi qui dopo essere stata bandita nel proprio paese d’origine. I fedeli si sono tassati per costruire la Moschea nel 2003, su progetto di Sutton Griffin, caratterizzata da un disegno formale molto lineare che si rifà al linguaggio tipico delle architetture musulmane, sottolineato dal colore bianco della pietra...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

5.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 42.00 €
Scegli abbonamento
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.