Stadio nazionale | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2020
  3. The Plan 126 [11-2020]
  4. Stadio nazionale

Stadio nazionale

Infrastruttura e architettura di città

Archea Associati

Per comprendere quello che può essere definito il progetto culturale dell’architettura italiana negli ultimi decenni è necessario passare per lo studio Archea di Firenze. Non è un caso che lo studio venga fondato proprio alla fine degli anni ’80 da Laura Andreini, Marco Casamonti e Giovanni Polazzi, i quali da subito impostano il loro lavoro su un concetto fondante la nostra architettura sin dai tempi di Rogers: quello della continuità. Il termine può essere frainteso. Continuità non vuol dire riproposizione di forme e contenuti di un passato più o meno glorioso, ma necessità di partire sempre e comunque da ciò che questo passato, possibilmente recente, ha lasciato incompiuto o se non altro aperto.

Al di là dei giudizi di valore sul progetto di continuità emerge un dato di fatto: tutte le volte che in Italia si è messa in crisi la continuità i risultati sono state raffazzonate imitazioni di modelli importati frettolosamente tanto da farla evaporare nelle nebbie delle sue stesse frustrazioni. La continuità dell’architettura italiana si scontra però con un’altra caratteristica all’apparenza antitetica: l’eclettismo, che ci consegna oggi un’offerta architettonica molto più variegata rispetto agli altri paesi. Per cui continuità nell’eclettismo, ed è alla luce di questa aporia che va vista l’architettura italiana degli ultimi decenni. Torniamo ad Archea.

Se consideriamo la proficua attività dello studio stupisce innanzitutto la solidità di un regesto che non sembra aver subito particolari sussulti, in cui si evidenziano principi insediativi e impianti edilizi solidi, in cui l’espressività è come equamente distribuita in tutte le parti dell’opera, in cui le soluzioni tecnologiche mediano il contemporaneo con la tradizione. Sembra...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Damiano Verdiani  #Benedetta Gori  #Pietro Savorelli  #Lesko  #FritsJurgens  #Schüco  #Iscom  #Tirana  #Albania  #Rivestimento in alluminio  #Facciata vetrata  #Copertura in alluminio  #Vetro  #Alluminio  #Complesso sportivo  #Europa  #2020  #Archea Associati  #Architettura  #The Plan 126 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054