Una sobria architettura tessuta | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2020
  3. The Plan 122 [05-2020]
  4. Una sobria architettura tessuta

Una sobria architettura tessuta

MoDus Architects

Uno dei personaggi più interessanti dell’architettura italiana è stato Giuseppe Pagano. Un uomo irrequieto, contraddittorio, spesso capace di argomentare le sue ragioni e le sue scelte in un panorama più ampio. Nella Casabella degli anni ’30 le scrivanie dove lavoravano i due direttori, Pagano ed Edoardo Persico, erano una di fronte all’altra e tra di esse correva un dialogo che verteva su precise questioni: il ruolo dell’architettura nella definizione culturale e politica del paese e come relazionarsi a quel Movimento Moderno che l’Italia stava importando velocemente e con risultati sorprendenti. Ciò che univa le due personalità era l’avversione più totale verso quel monumentalismo tronfio e sguaiato con cui il regime tendeva ad esprimersi. In risposta a ciò la scelta di Pagano era chiara:...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Filippo Molena  #Andreas Meraner  #Oliver Jaist  #Oskar da Riz  #Leonhard Angerer  #Alessandro Gandolfi  #Agape  #Bressanone  #Italia  #Facciata vetrata  #Struttura in calcestruzzo armato  #Copertura in alluminio  #Vetro  #Calcestruzzo armato  #Alluminio  #Residenza  #Europa  #2020  #MoDus Architects  #Viaggio in Italia  #The Plan 122 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054