L’orgoglio della parsimonia | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2019
  3. The Plan 115
  4. L’orgoglio della parsimonia

L’orgoglio della parsimonia

TAMassociati

L’orgoglio della parsimonia
Scritto da Valerio Paolo Mosco -

Negli anni ’30 il critico Lionello Venturi coniò una locuzione di grande effetto: orgoglio della modestia, una locuzione da cui Michelangelo Sabatino ha tratto uno dei migliori testi della letteratura di architettura degli ultimi anni. Venturi auspicava un moto di orgoglio che sarebbe dovuto nascere dal “disprezzo di ogni inutile ostentazione di ricchezza”. Siamo nel 1933, agli albori della tronfia retorica imperiale, tutta archi e colonne in ossequio alle magnifiche e progressive sorti di un fascismo di cui tutti noi sappiamo l’esito. Orgoglio della modestia, o meglio della parsimonia, che sempre negli anni ’30 viene fatto proprio da Pagano che insieme a Daniel allestisce alla Triennale di Milano una mostra sull’edilizia rurale italiana in cui vengono esposte le fotografie da lui stesso scattate. Nell’orgoglio della modestia l’architettura una volta tanto anticipa le altre arti. Il Neorealismo del dopoguerra riprende infatti la tesi di Pagano secondo la quale per un’auspicabile rifondazione nazionale si sarebbe dovuto tornare ai valori dell’Italia rurale, operaia e parsimoniosa, si sarebbe dovuto mettere al centro l’eroismo della vita quotidiana. Ed è proprio con l’orgoglio della modestia che l’Italia del dopoguerra con il cinema neorealista seduce talmente tanto il mondo da fargli credere che il nostro ruolo durante il conflitto fosse stato quello di un Paese soccombente e non tiranno. Poi, con il benessere del boom economico, l’orgoglio della modestia scompare: quella parsimonia con cui avevamo sedotto il mondo è rimossa come emblema della miseria clanica da esorcizzare. Sono gli anni ’60 e ’70, anni di tumultuoso e contrastante sviluppo che pone al centro del dibattito la gestione dello stesso, anzi la programmazione industriale dello stesso. Sarà il disordinato postmodernismo degli anni ’80 a riscoprire, nella sua nevrosi delle...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

4.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054