Centro servizi per il turismo ecologico del fiume Giallo | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2019
  3. The Plan 114 [05-2019]
  4. Centro servizi per il turismo ecologico del fiume Giallo

Centro servizi per il turismo ecologico del fiume Giallo

Atelier L+ | TJAD

Nell’attuale panorama dell’architettura cinese, Li Linxue è un architetto che ama confrontarsi con la progettazione non solo di interventi urbani a grande scala, ma anche di volumi di piccole dimensioni in cui appare evidente la sua profonda attenzione e sensibilità. In virtù del ruolo accademico che ricopre dimostra nella progettazione, a livello sia di scala sia di completezza, capacità e competenze superiori a molti grandi studi di architettura. I suoi lavori sono improntati a una chiarezza di disegno e razionalità strutturale che gli consentono di risolvere in modo semplice e leggibile ogni sfida di integrazione nel contesto urbano. Li Linxue non persegue concetti architettonici in chiave metafisica, né impone un particolare modello culturale o un’impostazione tecnologica; al contrario, il suo modo di fare architettura, puntuale, funzionale e misurato, rispecchia in maniera naturale la sua personalità. Funzionalità e pragmatismo sono le due parole chiave che sembrano permeare i progetti di Li Linxue: il centro civico a Hangzhou, come l’info point per il parco naturale dell’estuario del Fiume Giallo, il polo di formazione universitaria a Nankai e il centro sportivo Chongming condividono una specifica necessità funzionale che si concretizza in efficienza del progetto e in attenzione verso l’utente. I suoi interventi nascono da una ricerca formale che sottende un’analisi termodinamica finalizzata alla massima efficienza energetica, piuttosto che da un linguaggio fine a se stesso. Il centro civico di Hangzhou, una delle sue prime realizzazioni, importante per la dimensione volumetrica e per la pregnanza di significato, occupa non solo un ruolo chiave nella sua carriera, ma si è imposto come nuovo landmark nel Central Business District della città. Il complesso principale, alto 320 metri, si compone di sei grattacieli e copre un’area totale...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Su Shengliang  #Dongying  #Cina  #Struttura in calcestruzzo armato  #Struttura in terra battuta  #Calcestruzzo armato  #Terra battuta  #Struttura ricettiva  #Asia  #2019  #Atelier L+  #TJAD  #Letter from China  #The Plan 114 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054