ELBPHILHARMONIE | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2017
  3. The Plan 096 [03-2017]
  4. ELBPHILHARMONIE

ELBPHILHARMONIE

SOLIDITÀ E LEGGEREZZA PER HAFENCITY

Herzog & de Meuron

La Città libera e anseatica di Amburgo ha un nuovo landmark che si aggiunge alla Speicherstadt, il blocco compatto di magazzini lungo i canali del centro, e alla Chilehaus di Fritz Höger; entrambe classificate come siti patrimonio dell’umanità. La Elbphilharmonie è una Stadtkrone che domina il panorama come una cattedrale nel profilo urbano di una città antica. Ricorda la Sydney Opera House per il suo ergersi solitaria al centro del vecchio porto e per la sua capacità di catturare lo spirito dell’acqua riflettendo il movimento delle onde nei prospetti. Come in Australia, anche qui il progetto ingegneristico è firmato da Arup. Ad Amburgo, nel solco di quanto si è avverato a Sydney, la nuova icona coprirà ampiamente i costi di costruzione, rendendo irrilevanti i ritardi di cantiere e le uscite extra budget. Tuttavia, sono notevoli le differenze tra questi due progetti. Nel 1957, quando il giurato Eero Saarinen ripescò la proposta di Jørn Utzon tra quelle rifiutate, non esisteva alcun software in grado di fornire una visione concreta dell’idea alla base del progetto. Servirono infatti diversi anni per arrivare a forme edificabili, mentre Utzon venne criticato e allontanato per problemi di incompetenza manageriale e carenze dell’appaltatore. L’intervento, aspramente criticato dai residenti - apostrofato, tra l’altro, come “accoppiamento tra tartarughe albine”-, compromise definitivamente la carriera dell’architetto danese. Il concept di Herzog & de Meuron è stato, invece, accolto positivamente sin da principio, tanto dal pubblico quanto dagli esperti, e ha mantenuto la propria integrità nel corso dei 13 anni impiegati per elaborare il progetto architettonico e completare la cantierizzazione a singhiozzo. Nel 2002, l’architetto e developer Alexander Gérard propose di realizzare una nuova sala concerti...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Iwan Baan  #Maxim Schulz  #Jorg Modrow  #AGC Interpane  #Amburgo  #Germania  #Struttura in calcestruzzo armato  #Copertura in alluminio  #Facciata vetrata  #Struttura in acciaio  #Calcestruzzo armato  #Alluminio  #Acciaio  #Vetro  #Auditorium  #Teatro  #Europa  #2017  #Herzog & de Meuron  #Highlights  #The Plan 096 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054