Museo Alfa Romeo Un segno identitario per un marchio storico | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2016
  3. The Plan 089 [04-2016]
  4. Museo Alfa Romeo Un segno identitario per un marchio storico

Museo Alfa Romeo Un segno identitario per un marchio storico

Benedetto Camerana (Camerana&Partners)

La riqualificazione del museo Alfa Romeo di Arese si inserisce all’interno di un più ampio programma di rilancio del brand Alfa Romeo tra le automobili sportive di prestigio. Il Museo, unica presenza storica e istituzionale a Milano, viene individuato come fulcro della rinascita del marchio, dove l’esperienza e il prestigio del passato si coniugano con un nuovo slancio verso il futuro: il recupero del centro direzionale e l’innesto progettato da Benedetto Camerana interpretano architettonicamente questo rilancio.

Il progetto di trasformazione del centro direzionale degli anni ’60 in museo coinvolge molteplici scale e temi progettuali: dalla dimensione territoriale, confrontandosi con un insediamento ampio e con l’autostrada vicina, alla dimensione architettonica in relazione alla preesistenza, dall’evocazione del design automobilistico al progetto di allestimento museale. 

Camerana, con un’esperienza progettuale trasversale alle differenti dimensioni coinvolte, concepisce la trasformazione come un progetto di brand architecture, capace di dare forma all’identità di un marchio attraverso un segno che lo identifica inequivocabilmente alle diverse scale.

Un segno rosso interpreta la rinnovata identità di Alfa Romeo: un innesto contemporaneo, un nastro che con la sua linearità conduce il visitatore dal parcheggio fino all’ingresso del museo, facendosi ora tettoia, ora cannocchiale sull’autostrada e collegando il bookshop, l’archivio, gli spazi per gli eventi del piano terra con la caffetteria, lo show room e l’ingresso del museo al primo piano. Il colore, la scocca metallica e la sinuosità delle linee ammiccano al design Alfa Romeo, evocando talvolta uno specchietto, talvolta un dettaglio della carrozzeria, a metà strada tra retrò e futuro. 

Risultato di un fruttuoso dialogo tra...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Sebastiano Pellion di Persano  #Bandalux Italia  #Graniti Fiandre  #Arese  #Italia  #Struttura in acciaio  #Acciaio  #Vetroresina  #Museo  #Europa  #2016  #Benedetto Camerana (Camerana&Partners)  #Old & New  #The Plan Award  #The Plan 089 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054