Tra due soli giorni, domani sarà ieri | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2013
  3. The Plan 070 [11-2013]
  4. Tra due soli giorni, domani sarà ieri

Tra due soli giorni, domani sarà ieri

Wolf D. Prix

Tra soli due giorni, domani sarà ieri. Cosa significa? Molto semplice, significa che noi architetti abbiamo l’obbligo di pensare con un anticipo di almeno tre giorni per non correre il rischio di rimanere intrappolati nel passato.
Di recente ho letto la seguente affermazione rilasciata da un architetto a un quotidiano austriaco: “Non vogliamo realizzare un’architettura emozionale”. Non ho idea di cosa intendesse per “architettura emozionale”, forse perché sono un architetto e non un osservatore esterno. “Non vogliamo un’architettura emozionale ma edifici senza tempo, classici e pragmatici”. Se si volge lo sguardo verso il passato senza cognizione temporale, allora si sarà sempre un passo indietro. A mio avviso, chi come me è architetto ha l’obbligo di pensare con un anticipo di almeno tre...

Stampata
15.00 €
Digitale
4.49 €

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054