La scala, un rapporto empirico tra geometrie e spazi | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2013
  3. The Plan 064 [03-2013]
  4. La scala, un rapporto empirico tra geometrie e spazi

La scala, un rapporto empirico tra geometrie e spazi

Steven Holl Architects

Il rapporto di scala, che ci dà la comprensione della misura della geometria e dello spazio, rimane essenziale alla nostra esperienza. Al di là di lunghezza, larghezza, o massa di una struttura, esiste la grandezza della misura in scala. Essendo centrale nei rapporti di proporzione tra gli oggetti e l’uomo, la scala può essere misteriosa.
Alcune città presentano enigmatiche giustapposizioni di edifici di piccole e grandi dimensioni che, come campi di forza causati da programmi contrastanti, irradiano un’energia interna. A Manhattan l’accostamento tra una serie di “brownstones” a quattro piani e una struttura di 20 piani,
di scala misteriosa, crea un contrasto dinamico equivalente alla dinamica degli eventi che si possono sviluppare al loro interno. Salti di scala, giustapposizione di scale diverse e disorientamento...

Stampata
15.00 €
Digitale
4.49 €

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054