House in Vipiteno | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2012
  3. The Plan 061 [10-2012]
  4. House in Vipiteno

House in Vipiteno

Bergmeisterwolf Architekten

Nel progetto per il Maso B, in posizione dominante sul pendio montano che sovrasta Vipiteno, si uniscono tracce per il recupero della tradizione costruttiva in ambito alpino ed elementi che identificano forme di modernità compositiva. L’elaborazione progettuale dello studio bergmeisterwolf (Gerd Bergmeister, Michaela Wolf) fissa nuclei basilari, sincretici: essenziali sono le relazioni fra gli edifici che compongono la residenza, essenziali le relazioni fra la residenza e la situazione paesaggistica (l’ambiente naturale, l’ambiente costruito, la visuale dominante sulla vallata), fondativa è l’integrazione dei principi architettonici che si traspongono in una concezione sintetica fra tradizione e modernità. Si ricostituisce una disposizione attenta alla topografia del luogo, come nella tradizione costruttiva si accolgono i dati morfologici per informarne il progetto, il pendio montano fornisce appoggio concreto alle costruzioni, il corpo principale della residenza si distanzia dagli edifici accessori e nello stesso tempo vi si correla per richiami formali e tramite un collegamento pavimentato in legno. L’alto muro a secco su due lati della residenza, posto alla distanza di 1.50 m dall’edificio, diviene un simbolo, con valenza implicita di un’opera artistica, nel recupero concreto dell’antica tecnica costruttiva, e diviene fattore di rielaborazione compositiva. Il rivestimento per le pareti esterne della residenza in scandole di legno, che prosegue all’intradosso degli aggetti, diviene procedimento architettonico altrettanto simbolico, un riferimento alla continuità di una tradizione, alle caratteristiche delle costruzioni vicine (in particolare la cappella col campanile, a monte), nell’attenzione alle qualità del materiale utilizzato, che propone un’articolata e minuta tessitura alla superficie di parete; una lunga e preliminare esposizione agli agenti atmosferici procura alle scandole una tonalità argentea, che tende ad omogeneizzarsi alle costruzioni antiche....

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054