The Barnes Foundation | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2012
  3. The Plan 060 [09-2012]
  4. The Barnes Foundation

The Barnes Foundation

Tod Williams Billie Tsien Architects

La città di Philadelphia nasce all’inizio del periodo coloniale secondo un impianto basato su una griglia razionale divisa in quattro quadranti con una piazza centrale dove, alla fine del diciannovesimo secolo, viene costruita la City Hall in stile Secondo Impero. Fino a non molti anni fa nessun edificio doveva superare in altezza la guglia più alta del municipio su cui si erge la famosa statua di William Penn, fondatore della Pennsylvania. Dopo la prima guerra mondiale, a sembianza dei parigini ChampsÉlysées, è stato tracciato un lungo viale, la Benjamin Franklin Parkway, che parte dalla City Hall e corre in diagonale in direzione nord-ovest per terminare davanti all’ampia scalinata che conduce al Museo d’Arte di Philadelphia, resa famosa dal primo film della serie Rocky. L’edificio, con la sua perfetta prospettiva, è uno dei più begli esempi di architettura neoclassica dell’America del Nord. Numerose istituzioni culturali si susseguono lungo la Parkway, alle quali si è aggiunta, figlia del ventunesimo secolo, la nuova Barnes Foundation degli architetti newyorkesi Tod Williams e Billie Tsien, progettata con discrezione ed eleganza e nel rispetto del suo contesto formale. Un padiglione lineare con alte finestre verticali, che rivela poco della sua vita interiore, si allinea lungo la Parkway. Il rivestimento in grandi lastre di calcare d’Israele color miele, del peso medio di più di 2.000 chili ciascuna, conferisce all’edificio un carattere di solidità. Tagli sottili, all’interno dei quali scorrono nastri in acciaio, separano tra loro i pannelli, rivelando in questo importante intervento pubblico caratteristiche molto tipiche dell’architettura di Williams e Tsien, quale tessuto stereometrico, assemblaggio leggibile di elementi scelti con cura. Di notte, la nuova Barnes Foundation segna lo skyline urbano di Philadelphia con una gigantesca “lightbox” orizzontale, un’icona tridimensionale illuminata. Questo elemento posto in sommità dell’edificio si proietta con un...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054