Nuova archItettura cilena | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2012
  3. The Plan 057
  4. Nuova archItettura cilena

Nuova archItettura cilena

Nuova archItettura cilena
Scritto da Michael Webb -

In Cile, non ci sono esempi di architettura blob o di stranezze parametriche o, se esistono, sono ben nascosti. Gli studi di architettura affermati e qualificati continuano ad ispirarsi ai principi del modernismo e ai valori tradizionali di solidità, comfort e piacevolezza. In una cultura globale dove regna il culto della novità e della forma fine a se stessa, il Paese è rimasto fedele alla tradizione. Nei ricchi sobborghi di Santiago e nelle stazioni balneari alla moda di Cachagua e Zapallar le colline e la zona costiera sono costellate di ville bianche in stile cubista, come è analogamente razionale e sobria la maggior parte degli edifici pubblici commerciali e istituzionali, anche se molte di queste strutture essenziali rivelano ad uno sguardo attento sottili e interessanti variazioni derivanti da una cultura del design profondamente radicata. Il Cile non è più, come un tempo, tagliato fuori dal resto del mondo dalla barriera delle Ande, dal Pacifico, dal deserto del nord e dalla grande distanza che lo separa dagli altri paesi. La ricca borghesia viaggia molto e gli architetti si recano costantemente all’estero per studiare, insegnare o costruire. Si respira una forte influenza europea e molti sono gli investitori e i developer stranieri. Tuttavia, come il Portogallo, la Finlandia e il Giappone, il Cile rimane un paese periferico che conserva una sua distinta identità in un mondo sempre più omologato. Diciassette milioni di abitanti si distribuiscono su una stretta fascia di territorio della lunghezza di 4300 km, ma un terzo della popolazione è concentrata nella parte centrale, a Santiago e dintorni. La maggior parte degli architetti più importanti ha studiato all’Università Cattolica Pontificia (PUC) della capitale e molti vi continuano a vivere e lavorare. In Cile il potere della chiesa cattolica va scemando ma il paese rimane conservatore. Gli impulsi rivoluzionari che...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

4.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054