Long Room Hub, Trinity College | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2011
  3. The Plan 050 [05-2011]
  4. Long Room Hub, Trinity College

Long Room Hub, Trinity College

McCullough Mulvin Architects

Il Long Room Hub, edificio destinato alla ricerca e al pensiero, è uno spazio moderno, concepito tenendo in considerazione fattori quali la casualità, il mondo naturale, in un modo che mima le sinapsi cerebrali. È stato l’edificio a trovare il sito e non viceversa. L’Università ha un carattere spaziale proprio, definito da volumi in pietra squadrata posti a delimitare piazze dal carattere intimo, da cui le strade si dipartono originando angoli, vedute assiali, percorsi diagonali. La Old Library costituiva uno dei fronti di una piazza risalente al Ventesimo secolo, il cui lato occidentale restava irrisolto. In questa posizione, a cavallo del tetto di un auditorium interrato, è stato collocato il Long Room Hub.
È letteralmente un ponte, una capriata di acciaio che va a collegare due nuclei secondari, suggerendo un’idea di provvisorietà più che di radicamento - un corpo pesante paradossalmente leggero e fluttuante: l’impossibile leggerezza delle idee. La sua altezza si confronta con la Old Library, crea un fondale dietro la minuscola Reading Room del 1937 chiudendo scenograficamente Front Square, con lucernari impilati che ne frammentano il profilo, quasi cupole, gazebo, camini.
La sezione riflette il concept, quattro piani di funzioni a seguire un ordine preciso: livello di ingresso, con gli uffici dello staff, primo piano con le sale conferenze, due piani superiori con spazi per la ricerca e le sale di lettura. Stabilisce il ritmo secondo una matrice di forature a tre dimensioni, attraverso uno, due o tre piani, partendo dal vuoto eroso dell’ingresso. Due tagli sono esterni, il terzo è costituito dal vuoto dell’atrio, il quarto, lo “spazio delle idee”, attraversa il terzo e quarto piano.
In un paesaggio urbano di pietra, questo nuovo edificio ripropone la forza della pietra naturale, tagliata, frantumata, come uno scoglio attraverso il quale la luce si è aperta una fenditura. Il granito è friabile, la superficie esterna è imprecisa, come un alveare...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

15.00 €

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054