Monaco di Baviera: sviluppando il futuro | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2009
  3. The Plan 039
  4. Monaco di Baviera: sviluppando il futuro

Monaco di Baviera: sviluppando il futuro

BRT Architekten | Allmann Sattler Wappner Architekten

Monaco di Baviera: sviluppando il futuro
Scritto da Federico Mastrorilli -

La posizione geografica di Monaco di Baviera, la sua storia, la popolazione e il fitto legame con l’economia internazionale pongono la città a stretto contatto con una realtà dinamica e positiva, motivo per cui si è potuto constatare che anche in un anno di crisi come il 2008 il mercato immobiliare (avvertendo comunque un calo e prevedendo difficoltà future) è rimasto sostanzialmente stabile, addirittura il migliore di tutta la Germania grazie alla continua richiesta di spazi per uffici.
La lunga storia della pianificazione urbana monacense, che comincia agli inizi del ventesimo secolo e si evolve successivamente con il piano del 1963, passando poi per le esperienze dei piani del 1975 e 1983 mostra infatti come questo continuo dialogo ogni volta differente e legato al periodo storico vissuto abbia portato sempre risultati positivi, fino ad approdare nel 1998 ad un nuovo “strumento” di strategia di sviluppo integrato che ha come caratteristiche principali la flessibilità e la fattività.
Il progetto “Perspective Munich” parte alla fine degli anni novanta con l’intento di gestire al meglio l’espansione urbana e diventa grazie alla sua versatilità programmatica e alle costanti integrazioni un modello da imitare per le generazioni future secondo i valori fondamentali del concetto di “Città Europea”: accoglienza, tolleranza, integrazione come dimostra ad esempio il Munich Housing Programme con la creazione di 7.000 nuovi appartamenti l’anno,1.800 dei quali sovvenzionati, con la politica governativa di mantenere e fortificare la pace sociale.
Il segreto del suo successo è basato sulla linearità del sistema ”principio - progetto - obiettivo”: il principio in prima battuta determina in maniera del tutto distaccata dai problemi fattivi quali sono le condizioni da raggiungere e la filosofia da perseguire; il progetto, grazie ad un programma stilato e discusso con la comunità, ne determina la fattività sul campo; l’obiettivo, in base ai dati oggettivi,...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

4.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054