Nuovo Terminal T4 Aeroporto di Barajas | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2006
  3. The Plan 014 [05-2006]
  4. Nuovo Terminal T4 Aeroporto di Barajas

Nuovo Terminal T4 Aeroporto di Barajas

Richard Rogers | Estudio Lamela


Se è vero che gli aeroporti sono ormai diventati delle macchine per smistare bagagli e passeggeri, allora all’architettura spetta il compito di rendere più umana questa gestione. Il traffico aeroportuale cresce a un ritmo dell’8-10% all’anno e negli ultimi 7-8 anni è praticamente raddoppiato. I terminal degli aeroporti sono costretti a gestire un incremento di viaggiatori sempre maggiore rispetto al passato. L’industria dei viaggi aerei è retta da due forze commerciali ben precise - il boom dei voli low-cost e la fusione delle compagnie allo scopo di creare linee aeree internazionali (tendenza che entro un decennio potrebbe lasciare in vita soltanto 4 o 5 grandi compagnie aeree). Di conseguenza, si potrebbe dire che, ormai, l’unico dato rimasto costante è proprio il cambiamento.
Mutamenti ad ogni livello - fisico, infrastrutturale, tecnico, tecnologico, commerciale - hanno fatto sì che gli aeroporti subiscano ormai un’evoluzione continua. Ciò li rende un campo estremamente affascinante per gli architetti, come ricorda Simon Smithson, direttore dell’ufficio di Madrid della Richard Rogers Partnership che, in qualità di architetto progettista, ha sovrinteso alla progettazione e alla realizzazione della NAT (Nuova Area Terminal) dell’Aeroporto Barajas di Madrid (a nord-ovest dell’esistente terminal del 1933), un progetto da 1 miliardo di euro commissionato dall’AENA (la società spagnola di gestione degli aeroporti e della navigazione aerea). L’opera è stata ufficialmente inaugurata dal Primo Ministro spagnolo José Luis Rodriguez Zapatero il 4 febbraio di quest’anno nel corso di un ricevimento privato con 500 invitati. In quest’occasione è risultato subito chiaro che l’aeroporto contribuirà enormemente a migliorare la posizione di Madrid in ambito europeo. L’unico onere rimasto agli Spagnoli è il completamento del collegamento con la Metro per raggiungere il centro della città. La nuova stazione della metropolitana è già stata realizzata e le autorità...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

Sold out

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Richard Bryant  #Manuel Renau  #Roland Halbe  #Katsuhisa Kida  #Amparo Garrido  #Horta  #Kalzip  #Emesa  #Madrid  #Spagna  #Copertura in alluminio  #Copertura in acciaio  #Lucernario  #Struttura in acciaio  #Struttura in calcestruzzo  #Schermatura solare  #Rivestimento in legno  #Vetro  #Acciaio  #Alluminio  #Legno  #Infrastruttura  #Europa  #2006  #Estudio Lamela  #Richard Rogers  #Architettura  #The Plan 014 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054