Intervista a Thom Mayne | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2006
  3. The Plan 014 [05-2006]
  4. Intervista a Thom Mayne

Intervista a Thom Mayne

Morphosis

Alessandra Orlandoni - Lo scorso anno sei stato insignito del Pritzker Prize, il premio più prestigioso che un architetto possa ricevere come riconoscimento dei tuoi sforzi e del tuo impegno costante nella ricerca e nell’innovazione in architettura. La cerimonia si è svolta nel Jay Pritzker Pavillion realizzato da Frank Gehry. L’ultimo architetto americano a vincere il premio fu Robert Venturi, le cui teorie ispirate da Las Vegas sono tutt’ora attuali. Che significato ha per te questo premio?
Thom Mayne - Hai il testo del discorso da me fatto in occasione dell’assegnazione del premio, vero? In quel testo c’è tutto ciò che ho creduto importante esprimere.
“...Dal mio punto di vista, la città è la creazione più profonda dell’umanità, cambia continuamente, si evolve, è...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

Sold out

Abbonamento

Da 35.00 €
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054