Restauro del Grattacielo Pirelli | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2006
  3. The Plan 015 [7-2006]
  4. Restauro del Grattacielo Pirelli

Restauro del Grattacielo Pirelli

Renato Sarno | Corvino+Multari


L’architettura è un cristallo, per Gio Ponti, una forma definita e conclusa, come un’opera d’arte che non si può perfezionare. In quest’idea di purezza cristallina, si introduce un rapporto fra architettura e struttura per definire ciò che deve essere visibile, in cui l’uso inventivo di materiali e tecniche risolverà le necessità di costruzione e durata. Architettura e struttura si possono identificare: secondo Gio Ponti il grattacielo Pirelli (1956-1960) è un esempio, un edificio divenuto uno dei simboli di Milano. Ponti coordina il progetto, con Rosselli e Fornaroli, lo studio Valtolina e Dell’Orto, con Nervi e Danusso per le strutture.
L’architettura del grattacielo mostra i principi di leggerezza, aspirazione alla durata, unione di tecnica e forma, rappresentatività, progetto della visione notturna, che Ponti ribadisce con chiarezza. L’edificio condensa idee ed esprime una concezione unitaria e definitiva: la copertura è conclusa con una vela, tessere di ceramica ricoprono le strutture a vista, le vetrate continue su profili in alluminio sono un’invenzione tecnica e formale, le grandi luci libere in pianta propongono moduli spaziali e orientano la struttura portante su due coppie di setti trasversali centrali e, ai lati, sui quattro setti obliqui a vista. Nel grattacielo, dal 1978 sede della Regione Lombardia, si susseguono adattamenti. Il 18 aprile 2002, un piccolo aereo si schianta fra il 26° e 27° piano, procurando vittime, infliggendo gravi danni alle strutture portanti, distruggendo le pareti vetrate. Per il recupero, si scartano semplicistiche sostituzioni di travi e pesanti modifiche alle facciate. Prevale l’esigenza di conservare materiali e concetti progettuali, imponendo la necessità di restaurare un’architettura moderna.
Arata Isozaki, commentando il concorso per l’assegnazione della “Medaglia d’oro dell’architettura italiana” (Triennale di Milano 2006), giudica “il restauro perfettamente eseguito”, per un edificio che “possiede...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

Sold out

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Idraphoto produzioni  #Milano  #Italia  #Struttura in acciaio  #Pietra  #Uffici  #Europa  #2006  #Renato Sarno  #Corvino+Multari  #Zoom  #The Plan 015 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054