Ridisegnando il rapporto tra interno ed esterno | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2005
  3. The Plan 011 [09-2005]
  4. The Plan 011 [09-2005]

Ridisegnando il rapporto tra interno ed esterno

Cristina Morozzi


Tende e tendaggi evocano atmosfere ovattate, alludono a ”quelle federe, copertine e custodie”, a quei mondi del secolo scorso racchiusi in un astuccio o in un guscio descritti da Walter Benjamin (Parigi capitale del XIX secolo, Einaudi, Torino, 1986). La modernità, invece, per raggiungere purezza e trasparenza sembra si sia emancipata dalle tende, spogliandosi da qualsiasi diaframma tra interno ed esterno per rivelare spudoratamente i suoi nudi spazi privati.
Pare quasi che tra modernità e tendaggi esista una contraddizione metodologica e che, in qualche misura, le tende indeboliscano il rigore compositivo e sporchino le superfici. L’abbondanza e la ricchezza dei tessuti classici è roba da decoratori.
Architetti e designer conviene si concentrino, al massino, su schermi lamellari, o su pannelli filtranti, privi di morbidezze. Si deve a Petra Blaisse la riconciliazione...

Stampata
Versione Cartacea Esaurita
Digitale
4.49 €