Shinkansen station | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2004
  3. The Plan 006
  4. Shinkansen station

Shinkansen station

Makoto Sei Watanabe Architects


Shinkansen, la famosa rete giapponese dell’alta velocità, è stata aperta nel 1964 per collegare le grandi aree metropolitane di Tokyo e Osaka. E’ stata poi successivamente espansa per servire città in tutto il paese. Ha ora raggiunto l’isola meridionale di Kyushu, con il segmento nel sud del Giappone aperto nella primavera del 2004. Sono state realizzate quattro stazioni per questa tratta: una di queste è quella di Shin-Minamata.
Una stazione non è un’involucro chiuso, in quanto viene attraversata dai treni: l’interno quindi si prolunga all’esterno da cui non è separato. Non è però uno spazio completamente aperto: le piattaforme hanno bisogno di protezione dalla pioggia, dal vento e dal sole e dovrebbero prevenire che il rumore dei treni di passaggio si espanda all’esterno. Le stazioni sembrano essere aperte, ma sono in realtà chiuse; sembrano chiuse, ma sono in realtà...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

Sold out

Abbonamento

Da 35.00 €
Iscriviti alla newsletter:
Ho letto la privacy policy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Non perdere interessanti opportunità di formazione
Scopri in anteprima i contenuti del Magazine e della Webzine di THE PLAN
Tag
#Minamata  #Giappone  #Involucro in acciaio  #Schermatura solare  #Struttura in acciaio  #Acciaio  #Infrastruttura  #Asia  #2004  #Makoto Sei Watanabe Architects  #Zoom  #The Plan 006 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054