Shinkansen station | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2004
  3. The Plan 006
  4. Shinkansen station

Shinkansen station

Makoto Sei Watanabe Architects


Shinkansen, la famosa rete giapponese dell’alta velocità, è stata aperta nel 1964 per collegare le grandi aree metropolitane di Tokyo e Osaka. E’ stata poi successivamente espansa per servire città in tutto il paese. Ha ora raggiunto l’isola meridionale di Kyushu, con il segmento nel sud del Giappone aperto nella primavera del 2004. Sono state realizzate quattro stazioni per questa tratta: una di queste è quella di Shin-Minamata.
Una stazione non è un’involucro chiuso, in quanto viene attraversata dai treni: l’interno quindi si prolunga all’esterno da cui non è separato. Non è però uno spazio completamente aperto: le piattaforme hanno bisogno di protezione dalla pioggia, dal vento e dal sole e dovrebbero prevenire che il rumore dei treni di passaggio si espanda all’esterno. Le stazioni sembrano essere aperte, ma sono in realtà chiuse; sembrano chiuse, ma sono in realtà aperte. Sono oggetti speciali, diversi dalle altre forme d’architettura.
Questo progetto è una risposta a queste tematiche che rendono le stazioni spazi unici. L’involucro esterno è formato da lame orientate a sezione rettangolare, collegate tra loro orizzontalmente senza soluzione di continuità.  Il processo creativo è iniziato immaginando che le lame, elemento matrice del progetto, scorressero e ruotassero per poi bloccarsi in una determinata posizione. La forma della struttura così ottenuta è stata testata inclinando in posizioni differenti le lame, per determinare quanta pioggia potesse essere sostenuta, quanto vento avrebbe potuto passarci, quanta ombra sarebbe stata prodotta e quanto rumore del passaggio dei treni sarebbe stato trattenuto nelle diverse soluzioni. Dopo molte prove, si è scelta una configurazione che soddisfaceva i requisiti richiesti. Questa è stata realizzata.
Completare un progetto significa, in un certo senso, congelare il processo creativo in una specifica soluzione. Se però si lasciano aperti i margini per ampliare il progetto in successive fasi,...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere

Digitale

4.49 €

Stampata

Sold out

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design
Tag
#Minamata  #Giappone  #Struttura in acciaio  #Schermatura solare  #Involucro in acciaio  #Acciaio  #Infrastruttura  #Asia  #2004  #Makoto Sei Watanabe Architects  #Zoom  #The Plan 006 

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054