Un buen retiro tra i fiordi
  1. Home
  2. Interior Design & Contract 08
  3. Un buen retiro tra i fiordi

Un buen retiro tra i fiordi

Casa vacanze

m2atelier

Un buen retiro tra i fiordi
Scritto da Redazione The Plan -

I colori accesi e vivaci di Kragerø e la sua atmosfera calma e serena attrassero già all’inizio del XX secolo l’animo e l’estro artistico di Edvard Munch, che rese questa città del sud-est della Norvegia protagonista di uno dei suoi quadri. Approdandovi dopo anni passati tra le grandi capitali dell’arte europea, se ne innamorò subito, fino a definirla «la perla delle città costiere». È proprio in questo luogo affascinante e ricco di foreste, di fiordi e affacciato su numerose isolette che all’architetto Arvid Pedersen e allo studio m2atelier, che ha firmato anche l’interior design, è stata commissionata la progettazione di una casa vacanze, un buen retiro raggiungibile soltanto a piedi, in barca o a nuoto da una piccola baia.

Protetta dalla conformazione avvolgente di un fiordo privato, la residenza è il frutto di un costante dialogo tra natura e architettura, una sinergia voluta proprio da un proprietario amante degli ambiti remoti e incontaminati e del contatto con la natura.

Casa vacanze | courtesy m2atelier

Vera forza motrice del progetto è stata dunque un’approfondita comprensione del luogo, nonché il suo rispetto, che hanno portato a un’integrazione pressoché totale della struttura con la conformazione e la topografia del territorio: da alcune prospettive la residenza quasi si perde e scompare nelle linee della scogliera, riprendendone sia le tonalità, con sfumature che si rifanno alle circostanti masse granitiche, sia le forme, con uno sviluppo longitudinale e una sintassi apparentemente semplice. La continuità tra ambiente interno e habitat esterno consente un’esperienza immersiva totalizzate, in cui lo sguardo può raggiungere, da diversi angoli del rifugio, il blu del mare, l’orizzonte e la scogliera rocciosa: la facciata panoramica in vetro e numerose aperture e trasparenze (alcune anche in copertura) offrono una costante connessione con il contesto circostante. La struttura, incastonata tra le rocce e le sfumature grigie delle masse granitiche, è composta da tre livelli sfalsati digradanti verso il mare e si integra nella natura a tal punto da rendere quasi impercettibili i confini tra dentro e fuori. Dal piano superiore è possibile scendere a piedi, esternamente, grazie a una scala a sbalzo dalle forme arrotondate con effetto Cor-Ten. 

Casa vacanze | courtesy m2atelier

La natura è stata fonte di ispirazione anche nella scelta della palette e dei materiali: cemento, teak naturale e vetro sono combinati per ottenere un bilanciamento tra note fredde e calde. Creando un’ulteriore continuità visiva, la scogliera esterna che si intravede dall’interno trova una prosecuzione ideale nelle pareti in cemento a vista, che ne imitano la grana e che hanno come contrappunto il calore dei listoni di parquet. Legni e pelli utilizzati, sottoposti a trattamenti naturali e spazzolati con oli vegetali, portano nella contemporaneità della casa un tocco della tradizione locale; due dimensioni temporali che si valorizzano a vicenda anche grazie a pezzi vintage di designer norvegesi e a opere di artisti italiani. Ricchezza di dettagli e finiture e una moderna sobrietà caratterizzano anche le camere da letto al livello intermedio, affacciate su piscina e cortile, mentre l’ultimo piano può essere considerato un inno alle potenzialità espressive della materia grezza: dal rovere, al ferro nero, alla pietra antracite. Grazie a un’anta scorrevole a scomparsa, questo livello si apre su una terrazza-lounge, ampliando la cucina e la sala da pranzo con un’area esterna. Un vero salotto outdoor che, protetto da schermature in vetro, offre un angolo per prendere il sole nelle ore pomeridiane anche durante le giornate più ventose, portando a compimento una visione di vita in costante contatto con la natura.

Luogo: Kragerø, Norvegia
Committente: Privato
Completamento: 2018
Superficie lorda: 792 m2
Progetto architettonico: Arvid Pedersen e m2atelier
Progetto degli interni: m2atelier
Appaltatore principale: Jensen Bygg-Team
Consulente per l’illuminazione: ZR

Tutte le immagini courtesy m2atelier

Ti potrebbe interessare:
Contract & Interior Design 08
Contract & Interior Design 08

THE PLAN Interior Design & Contract 8 è l'ottavo numero speciale che THE PLAN dedica al mondo dell'architettura d'interni. La pubblicazione, in uscita ad aprile 2024 insieme a THE PLAN 153, raccoglie una ventina di progetti, tra i più significativi... Read More

Copia Cartacea Copia Cartacea
12.00 €
Copia Digitale Copia Digitale
5.49 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.