Per mare con una nuova prospettiva
  1. Home
  2. Interior Design & Contract 06
  3. Per mare con una nuova prospettiva

Per mare con una nuova prospettiva

CLX96

Jozeph Forakis… design

Per mare con una nuova prospettiva
Scritto da Redazione The Plan -

Allontanandosi dalle convenzioni più consolidate del mondo delle imbarcazioni a favore di un design audace, coraggioso e funzionale, Jozeph Forakis ha firmato gli interni e gli esterni del suo primo yacht, il CLX96 di CL Yachts. Nel rispondere alle richieste del brand di ripensare le tradizionali forme delle imbarcazioni e, di conseguenza, l’esperienza stessa della navigazione, il suo studio – affiancato dall’architetto navale Earl Alfaro – ha dato vita a un modello innovativo, a partire dalle linee e dalla presenza costante di ampie vetrate, in particolare nei due ponti superiori. Il design che ne emerge rappresenta dunque un accurato processo di ricerca per offrire ai passeggeri un’immersione olistica dell’ambiente marino.

CL Yachts | © Lightseed Studio, courtesy CL Yachts Per una miglior esperienza a diretto contatto con il mare a tutte le ore del giorno, sia durante la navigazione sia nei momenti di ormeggio, lo yacht è dotato di ampie aree esterne arredabili e modificabili a seconda delle necessità. Ne sono un esempio la Piazza del Sole a prua del ponte principale e la piattaforma apribile di poppa.

Le linee oblique conferiscono a CLX96 una personalità ben riconoscibile, dando ritmo tanto all’esterno quanto agli ambienti interni: ne sono un esempio le vetrate inclinate in avanti del ponte principale e di quello superiore con la cabina di comando, che riducono l’abbagliamento e l’apporto di calore all’interno, dando l’impressione di spazi più ampi, luminosi e ariosi. Le stesse linee oblique, messe in risalto dai vicini parapetti, si ritrovano anche all’interno, in particolare nelle finestre delle cabine aperte sullo scafo. Queste, come tutte le altre aperture dello yacht, sono studiate per garantire continuità visiva e fisica tra indoor e outdoor, ovvero una connessione con il mare a 360°, indipendentemente dall’attività svolta. Il cuore del ponte principale, votato alla socialità e alla condivisione, è rappresentato da una zona lounge a poppa connessa all’area dining: quest’ultima, con ampio tavolo per pranzi e cene, è collegata alla passerella esterna, che corre tutto intorno, da una porta a vetri a tutta altezza tri-fold. Verso prua, invece, la cucina completamente attrezzata si affaccia sulla Piazza del Sole, un’ulteriore lounge esterna con divanetti e lettini di forma circolare.

CL Yachts | © Lightseed Studio, courtesy CL Yachts

La vita e la socialità all’aria aperta non hanno solo questa Piazza come angolo privilegiato: a poppa del ponte principale vi è una seconda lounge coperta adatta a essere vissuta a tutte le ore del giorno, per una colazione, un aperitivo o un post cena con vista mare. È qui che, tra le altre cose, vi sono anche un divano configurabile a seconda delle necessità, piano bar e area cocktail. Il ponte di comando – o sky deck – è parimenti dotato di due aree all’aperto, una verso poppa e una verso prua, chiamata Terrazza Portoghese: l’importanza dei momenti di relax e di convivialità nella vita di bordo è quindi portata fino al punto più alto di questo yacht.

Ampio e rispettoso delle linee tipiche di CLX96 anche lo specchio di poppa, dal quale si apre e si protrae verso il mare una piattaforma per godere dei raggi del sole e della brezza marina.

CL Yachts | © Lightseed Studio, courtesy CL Yachts Sia il ponte di comando sia quello sottostante sono dotati, a poppavia, di aree lounge attrezzate all’aperto: oltre a comode sedute e divanetti configurabili in diverse soluzioni, anche bar, tavolini, servizi cocktail per momenti di relax.

I toni degli esterni vengono richiamati negli interni dagli arredi e dai materiali, come il marmo Nero Marquina e il satinato bianco Fiocco di Neve per i piani d’appoggio. Un tocco di calore in più è invece dato dal legno: noce alle pareti, teak e agrifoglio legano il ponte principale a quello superiore, ma caratterizzano anche il ponte più basso dedicato alle cabine degli ospiti – configurabili con doppio letto singolo o con letto matrimoniale – e alla suite armatoriale. Il suo clima di calma e tranquillità è dato dagli spazi generosi e dall’ambiente avvolgente, ma anche da una luce naturale che inonda la stanza dai lati e dal soffitto. Un vero santuario di benessere a contatto con il mare.

Completamento: 2022
Cantiere navale: CL Yachts
Design degli esterni: Alfaro Design
Progetto degli interni: Jozeph Forakis…design

Fotografie di Lightseed Studio, courtesy CL Yachts

Ti potrebbe interessare:
Contract & Interior Design 06
Contract & Interior Design 06

THE PLAN Interior Design & Contract 6 è il sesto numero speciale che THE PLAN dedica al mondo del contract e dell’interior design. La pubblicazione, in uscita ad aprile 2023 insieme a THE PLAN 145, raccoglie oltre 20 progetti – tra i più signif... Read More

Copia Cartacea Copia Cartacea
12.00 €
Copia Digitale Copia Digitale
5.49 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054
ITC Avant Garde Gothic® is a trademark of Monotype ITC Inc. registered in the U.S. Patent and Trademark Office and which may be registered in certain other jurisdictions.