Binini Partners - Speed Hospital: Innovative and technological prefabricated modular hospitals
  1. Home
  2. Award 2021
  3. Special Projects
  4. Speed Hospital: Innovative and technological prefabricated modular hospitals

Speed Hospital: Innovative and technological prefabricated modular hospitals

Binini Partners

Special Projects  /  Future
Binini Partners

Speed Hospital è un progetto innovativo, che nasce dall’esperienza e dalla vision di Adam, una realtà imprenditoriale che da 30 anni realizza prodotti per la cura e l’accoglienza delle persone, che ha deciso di affidare la progettazione a Binini Partners, leader in Italia e all’estero nel mondo dell’healthcare.
Abbiamo ideato Speed Hospital, un progetto modulare pre-assemblato per realizzare ospedali, terapie intensive, centri di vaccinazione, sale operatorie, poliambulatori e altri servizi specializzati, completi e funzionanti “chiavi in mano”, realizzabili in tempi estremamente ridotti. Il progetto si sviluppa a partire da un modulo base di container standard, con dimensioni e soprattutto altezze idonee ad accogliere spazi e tecnologie, completamente assemblato e pre-finito in fabbrica, per essere poi smontato, spedito e semplicemente rimontato in opera. Questo assicura la certificazione di tutte le caratteristiche igieniche, di finitura e sicurezza dei locali, nonchè degli impianti. L’unicità di questo sistema consiste nella possibilità di ottenere spazi estremamente funzionali e flessibili per accogliere le più diverse funzioni, paragonabili a quelli di un vero edificio. Per questo, oltre alle consolidate risorse e capacità produttive di Adam, abbiamo coinvolto Studio Divento, per la progettazione costruttiva e tecnologica, insieme a D-Energy, leader nella produzione e nell’allestimento di componenti modulari prefabbricati.
Con Speed Hospital, non sono gli ambienti ospedalieri che si adattano al container, ma è il sistema modulare dei container che consente di allestire spazi liberi e ben distribuiti, che possano così anche essere riallestiti facilmente nel tempo per funzioni diverse. Questo consente di avere soluzioni rapide oggi, che possano essere riutilizzate domani per esigenze differenti, come pure essere smontati e riassemblati in siti diversi. Speed Hospital è concepito pertanto per realizzare terapie intensive o centri di vaccinazione in emergenza, autonomi o collegati agli ospedali esistenti, per aiutare le comunità ad affrontare la pandemia, salvando e proteggendo le persone. Un investimento fondamentale per il presente, ma che può essere facilmente riconvertito e riutilizzato in futuro, con innumerevoli e facili trasformazioni. Assemblando diversi moduli di Speed Hospital è possibile anche realizzare in tempi rapidissimi un ospedale completo, da installare in aree scoperte da servizi sanitari, o per sostituire un ospedale esistente da ristrutturare. L’acquirente dovrà mettere a disposizione l’area necessaria, in piano, della superficie idonea ad accogliere il numero di moduli richiesti, nonchè predisporre le reti di alimentazione e di scarico per l’allacciamento di Speed Hospital. Questo può essere collegato ai percorsi di un ospedale esistente, con idonee gallerie di collegamento, o montato in sede autonoma e alimentato direttamente. Il sistema può essere corredato di appositi moduli tecnici per contenere cabine di alimentazione, power center, UPS, gruppi elettogeni, centrali per acqua osmotizzata, depositi o compressori per gas medicali e quant’altro necessario al funzionamento dell’ospedale. Speed Hospital rappresenta così un investimento multipurpose, che ottimizza le risorse dedicate al suo acquisto, rispettando l’ambiente e utilizzando materiali privi di emissioni, riciclabili, nel rispetto di tutte le prescrizioni legate ai CAM. Le caratteristiche strutturali e di finitura garantiscono la sicurezza sismica, il comfort acustico e termoigrometrico.

Architettura, Competenza e Funzionalità
Il design concepito è rigoroso ed essenziale, prestandosi alle più differenti soluzioni di tamponamento esterno, materiali e finiture, funzionali anche all’aggregazione flessibile di più moduli base, fino ad ottenere le superfici richieste.
L’immagine, i colori e i rivestimenti architettonici sono completamente personalizzabili a seconda del brand e del mondo a cui si riferisce. La gamma disponibile può andare dal modulo base verniciato, alle soluzioni di rivestimento più iconiche, sempre nel rispetto della salvaguardia dei costi e del corretto uso delle risorse nell’interesse dei pazienti.

Un sistema modulare che realizza spazi di qualità per pazienti e operatori, con luci ampie e distribuzioni ben organizzate, lontane dalle soluzioni provvisiorie fino ad oggi realizzate con i container tradizionali. All’interno pareti mobili premontate realizzano le partizioni e supportano le tecnologie, già tutte assemblate e collaudate in officina. Si possono prevedere elementi standardizzati per i servizi tipici di supporto al personale, spogliatoi a flusso unidirezionale per ascepsi progressiva, locali di lavoro e spazi di controllo dei pazienti, attorno ai quali possono essere riallestiti spazi variabili per le più diverse funzioni.
L’organizzazione dei percorsi, il controllo degli accessi e delle attese con gli opportuni distanziamenti, sempre con flusso unidirezionale dall’ingresso all’uscita, consente di eseguire in sicurezza le prestazioni sia per gli utenti, che per il personale.

Speed Hospital dopo il Covid-19
Con il chiaro intento di trasformare una spesa necessaria ma fine a se stessa (quale la riconversione di un reparto ospedaliero per il centro vaccinazioni da Covid-19) in un investimento per il futuro abbiamo sviluppato una serie di soluzioni per poter riconvertire, attraverso interventi minimi, Speed Hospital o il Centro Vaccinazioni in futuri ambulatori, centri prelievi o altre possibili soluzioni utili al sistema sanitario. Ultimato l’utilizzo di SH e qualora non vi sia immediata necessità di una riconversione in altri ambienti, è possibile procedere con lo smontaggio della struttura e la sigillatura dei singoli container (5-8 giorni) per provvedere poi o a un ricollocamento in altro luogo con la medesima necessità oppure posizionando i container a deposito in attesa di futuri utilizzi.

Credits

 Bernate Ticino (MI)
 ADAM S.r.l.
 02/2020
 656
 2500
 Tiziano Binini, Gianluca Castagnetti, Fabrizio Placido, Marta Binini, Cecilia Morini, Maria Vittoria Tagliaferri, Sara Galeazzi, Giulia Callegari, Lucia Foroni, Cristian Torelli, Elena Morini, Alberto Baroni, Cecilia Morini, Gianluca Lombardi, Raffaele Ra
 Binini Partners
 Dott. Matteo Binini, Studio Divento, D-Energy
 Adam S.r.l. - D-Energy S.r.l.

Curriculum

Binini Partners, fondata a Reggio Emilia nel 1996 da Tiziano Binini, opera tra urbanistica, architettura e ingegneria, grazie a professionalità multidisciplinari integrate, per realizzare con creatività, eleganza e competenza opere pubbliche e private, edifici e infrastrutture. I nostri progetti nascono dalla continua ricerca di un design innovativo e soluzioni avanzate in grado di rispondere alle esigenze complesse della città e del territorio, coniugando funzionalità e bellezza. Da alcuni anni Binini Partners è entrata nella Top 50 dei migliori studi di architettura in Italia e nel 2021 festeggeremo i 25 anni di attività.
www.bininipartners.it

https://www.speedhospital.it

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054