Upper West Architects - Layout, fit out and interior design: Bitron Torino, an elegant office architecture
  1. Home
  2. Award 2021
  3. Office&Business
  4. Layout, fit out and interior design: Bitron Torino, an elegant office architecture

Layout, fit out and interior design: Bitron Torino, an elegant office architecture

Upper West Architects

Office&Business  /  Completed
Upper West Architects

L’intervento curato da Upper West Architects si inserisce nel programma di ampliamento del sito produttivo di una multinazionale Italiana legata all’automotive e alla produzione di componenti elettroniche. UWA ha curato layout, fit out e interior design del nuovo edificio su due piani che ospita al piano terra laboratori e al piano primo uffici.
Il fabbricato su cui UWA è intervenuto, progettato dallo studio Romaldi di Torino, è di impianto rettangolare e si sviluppa intorno a due piccoli cortili interni proponendo una sorta di “otto” con corridoi centrali e gli ambienti che affacciano sui perimetri finestrati.
L’intervento di UWA ha agito su due elementi principali.
Una organizzazione degli uffici che si relazionano in modo molto attivo con gli spazi di circolazione, sia attraverso una estrema trasparenza degli ambienti, sia attraverso la dilatazione planimetrica dei corridoi che si ampliano per lasciare spazio ad aree intermedie di incontro, lavoro, operatività anche informale ed accoglienza.
Una intensa presenza di spazi condivisi, caratterizzati da aree conviviali che allo stesso tempo vogliono favorire incontro e scambio in situazioni di lavoro non convenzionale. Questi spazi sono stati realizzati nella posizione più baricentrica del fabbricato, e sono immediatamente accessibili dalla zona di ingresso e scala, costituendosi come primi ambienti nell’approccio sia dei lavoratori, sia dei visitatori, all’edificio.
La stessa piccola sala conferenze, ricavata in prossimità dell’ingresso e in adiacenza alla zona conviviale del piano terra, è stata pensata non come un ambiente istituzionale da utilizzare unicamente in occasione delle conferenze, ma la sua organizzazione a gradonate e a piani intermedi vuole favorirne un utilizzo quotidiano. Proprio la sua articolazione stimola un impiego dello spazio per piccole riunioni o lavori in team. La scelta di utilizzare diffusamente il legno, che rende la stessa sala conferenze molto accogliente, è stata proposta per sottolineare un calore materiale che stimoli la permanenza, l’incontro, il benessere.
Tutte le pareti mobili sono state realizzate con profili in rovere massiccio e vetro completamente trasparente. Gli arredi, oltre al legno, sono caratterizzati da superfici in Fenix nero, che col suo abbinamento al legno contribuisce a definire il carattere degli interni.
La componente naturale è stata portata all’interno degli spazi attraverso la realizzazione di pannellature vegetali distribuite negli ambienti e integrate con gli arredi. Si tratta di piante in grado di vivere sfruttando la naturale umidità presente nell’aria e che quindi non richiedono alcun sistema di irrigazione.
A completare l’intervento a breve sarà avviata una fase di arredo della copertura che integrerà gli spazi con lo stesso spirito di combinare aree di lavoro e aree informali, che a questo piano potranno sfruttare la splendida vista delle montagne piemontesi con al centro il Monviso. Per godere del paesaggio anche durante le attività è stata progettata da UWA una grande sala riunioni completamente vetrata sul paesaggio.
Gli interventi previsti, che a causa del Covid verranno riprogrammati, prevedono anche la completa riorganizzazione delle aree mensa, che per via della collocazione in un punto nevralgico dei percorsi interni al sito produttivo, sono state immaginate come inserite in uno spazio “urbano” simile ad una grande piazza che offrirà ai lavoratori differenti opportunità di ristoro, fra cui un self service, un ristorante e un bar.

Credits

 Grugliasco (Torino)
 Bitron Industrie spa
 05/2021
  5'000
  1'000'000
 Upper West Architects
 Alessandra Leone, Paolo Righetti, Stefano Manfredi, Stefano Degli Innocenti
 Ferlegno
 Marco Pozzo
 Out Fit, Armstrong (controsoffitto modulare), ABK (pavimento galleggiante), Ferlegno-Coiver group (pareti mobili e attrezzate), Volta (banchi di lavoro), Pedrali e Allmag (tavoli riunione, scrivanie), Sedus (sedute).
 Lorenzo Jucker

Curriculum

UWA è uno studio di architettura fondato da Paolo Righetti nel 2013 come Spin-Off della società consortile RED. UWA sviluppa i suoi progetti architettonici con la cultura del processo integrato, coinvolgendo società di ingegneria italiane e internazionali.
Fra le opere realizzate e in corso, nuove costruzioni e recupero di edifici per clienti privati, per alcuni fra i più importanti fondi di investimento immobiliare, complessi pubblici o di uso pubblico, negozi, centri commerciali, uffici e palazzi residenziali di pregio.
UWA nel passato ha anche affiancato studi internazionali svolgendo l’attività di Local Architect.
Sul fronte della ricerca UWA affianca questa specificità alla professione. Si sono intraprese più collaborazioni con Università, organizzazioni culturali e di ricerca, conducendo approfondimenti su diversi temi come la relazione fra progetto e psicologia, o la componente sociale nell’architettura.
Attualmente UWA si compone di un team di una dozzina di progettisti.

https://www.upwear.design/

Community Wish List Special Prize

Cast your vote

The voting session is closed


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054